Nonostante le pressioni normative e le sfide finanziarie, un messaggio di fiducia per il mondo del gaming arriva da Henrik Fagerlund, amministratore delegato di NetEnt Malta, in un intervista rilasciata al portale di informazione di settore Gioconews Casinò.

Queste le parole del leader della società di gaming: “Sebbene sia innegabile che operare nella sfera online stia diventando sempre più difficile, c’è ancora interesse per la proposta della nostra industria. È improbabile che la popolarità dei giochi online e mobili diminuisca in modo significativo fintanto che restiamo al passo con l’evoluzione delle preferenze dei giocatori. Il settore ha dimostrato più volte che può sia innovarsi che adattarsi di fronte alle condizioni del mercato di prova, fornendo una solida base su cui continuare la crescita negli anni a venire“.

Per conoscere le opportunità nel mondo del gaming a Malta contatta gli uffici di Malta Business compilando il seguente form:

La regolamentazione del gaming in un numero crescente di Stati, per NetEnt rappresenta un’opportunità da non perdere. “Le nuove aperture di mercato – ha aggiunto Fagerlund – hanno offerto alcune grandi opportunità negli ultimi dodici mesi permettendoci di collaborare con più operatori in più paesi che mai. Gli Stati Uniti sono stati un obiettivo strategico chiave con i nostri giochi ora live in Pennsylvania – un risultato importante per NetEnt. Quest’anno abbiamo anche firmato un accordo storico nel New Jersey con DraftKings e non vediamo l’ora di portare avanti questa partnership nei prossimi mesi. Più vicino casa, in Europa, dopo il lancio in Danimarca e Lituania alla fine del 2018, abbiamo compiuto notevoli progressi nel costruire una quota significativa dei rispettivi mercati. NetEnt tiene sempre d’occhio le potenziali prospettive nei territori regolamentati esistenti ed emergenti e continuerà a estendere la nostra portata globale quando si presenteranno le opportunità”.