24.3 C
La Valletta
giovedì, 23 Settembre 2021
HomeAccordi bilateraliIl trattato sulla doppia imposizione Malta-Monaco

Il trattato sulla doppia imposizione Malta-Monaco

Malta e il Principato di Monaco hanno sottoscritto nel 2019 un trattato, ancora oggi in vigore, per evitare la doppia imposizione nei confronti di chi ha interessi in entrambi i Paesi. L’accordo stabilisce in primis che i dividendi pagati da una società con sede nel piccolo stato monegasco a un residente maltese che risulta esserne il beneficiario effettivo, sono tassabili solo a Malta, e quindi senza ritenuta alla fonte. Nessuna ritenuta alla fonte è prevista anche a percorso inverso, ossia per i dividendi pagati da una società maltese a un azionista residente a Monaco. 

Lo stesso vale per il reddito derivante da interessi: il trattato sulla doppia imposizione stabilisce infatti che gli interessi derivanti da Monaco e pagati a un residente di Malta sono tassabili solo a Malta, così come quelli pagati da una persona che risiede a Malta a un residente di Monaco.

Leggi: Il sistema di rimborso fiscale maltese

Nessuna ritenuta alla fonte è applicata altresì sui redditi derivanti da royalty, che includono la licenza concessa a terzi di proprietà intangibili come brevetti, knowhow e altri diritto d’uso di proprietà intellettuali: se un residente a Malta produce questo genere di introiti da Monaco verrà tassato solo a Malta, e lo stesso vale al contrario.

Questi sono altri punti citati nell’intesa:

  • Artisti e sportivi: il reddito prodotto da una persona che opera nel mondo dello spettacolo o dello sport può essere tassato esclusivamente nello stato in cui le attività sono esercitate
  • Pensioni: le pensioni e le remunerazioni analoghe frutto di un’attività lavorativa passata, così come qualsiasi rendita, sono tassate solo nel paese di residenza
  • Altri redditi: un reddito non specificatamente trattato nell’accordo bilaterale sulla doppia imposizione Malta-Monaco è tassabile solo nel paese di residenza.

Sottoscrivi la nostra newsletter

Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

ITPIS: il sostegno per l’internazionalizzazione da Malta

L'International Trade Promotion Incentive Scheme (ITPIS) mira a sostenere le imprese maltesi che vogliono internazionalizzare la loro attività, o che stanno già esportando e desiderano promuovere un prodotto o un servizio in un nuovo mercato.

Nuovi incentivi per l’affitto di spazi industriali privati

La nuova misura (non legata al Covid-19) per stimolare investimenti e assunzioni

RES Scheme: l’incentivo per le energie rinnovabili

Il Governo maltese ha lanciato il Renewable Energy System Scheme, meglio noto come RES

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata