28.3 C
La Valletta
mercoledì, 23 Giugno 2021
spot_imgspot_img
HomeAccordi bilateraliIl trattato sulla doppia imposizione Malta-Monaco

Il trattato sulla doppia imposizione Malta-Monaco

Malta e il Principato di Monaco hanno sottoscritto nel 2019 un trattato, ancora oggi in vigore, per evitare la doppia imposizione nei confronti di chi ha interessi in entrambi i Paesi. L’accordo stabilisce in primis che i dividendi pagati da una società con sede nel piccolo stato monegasco a un residente maltese che risulta esserne il beneficiario effettivo, sono tassabili solo a Malta, e quindi senza ritenuta alla fonte. Nessuna ritenuta alla fonte è prevista anche a percorso inverso, ossia per i dividendi pagati da una società maltese a un azionista residente a Monaco. 

Lo stesso vale per il reddito derivante da interessi: il trattato sulla doppia imposizione stabilisce infatti che gli interessi derivanti da Monaco e pagati a un residente di Malta sono tassabili solo a Malta, così come quelli pagati da una persona che risiede a Malta a un residente di Monaco.

Leggi: Il sistema di rimborso fiscale maltese

Nessuna ritenuta alla fonte è applicata altresì sui redditi derivanti da royalty, che includono la licenza concessa a terzi di proprietà intangibili come brevetti, knowhow e altri diritto d’uso di proprietà intellettuali: se un residente a Malta produce questo genere di introiti da Monaco verrà tassato solo a Malta, e lo stesso vale al contrario.

Questi sono altri punti citati nell’intesa:

  • Artisti e sportivi: il reddito prodotto da una persona che opera nel mondo dello spettacolo o dello sport può essere tassato esclusivamente nello stato in cui le attività sono esercitate
  • Pensioni: le pensioni e le remunerazioni analoghe frutto di un’attività lavorativa passata, così come qualsiasi rendita, sono tassate solo nel paese di residenza
  • Altri redditi: un reddito non specificatamente trattato nell’accordo bilaterale sulla doppia imposizione Malta-Monaco è tassabile solo nel paese di residenza.
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
Siamo partner dispot_img
spot_img

Scelti per te

Malta non è tra i paradisi fiscali: lo confermano i dati

0
L'accordo raggiungo in occasione del G7 sull'applicazione di un’imposta minima globale per le grandi società riporta l'attenzione sulla situazione odierna dei paradisi fiscali. Dove...

Sottoscrivi la nostra newsletter

Resta informato sulle opportunità e nulle novità di Malta Business

Accetto Termini e condizioni e Privacy Policy.

spot_img

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata