giovedì, Luglio 18, 2024
spot_imgspot_img
HomeAccordi bilateraliL'Ungheria inaugura il suo primo consolato a La Valletta

L’Ungheria inaugura il suo primo consolato a La Valletta

Per la prima volta l’Ungheria avrà una presenza diplomatica permanente a Malta grazie al nuovo consolato aperto a La Valletta.

La decisione del Governo ungherese è stata maturata dopo la crescita considerevole e repentina della comunità ungherese nell’isola del Mediterraneo, soprattutto con il boom economico degli ultimi anni.

Lo scorso anno, inoltre, circa 27 mila turisti da Malta hanno visitato l’Ungheria, mentre tanti ungheresi hanno scelto Malta anche per un soggiorno di studio della lingua inglese.

All’inaugurazione del consolato erano presenti il ministro ungherese per gli Affari Esteri e il Commercio, Peter Szijjarto, e il suo collega maltese Carmelo Abela.

Il membro del Governo di Budapest ha dichiarato che il suo Paese sostiene la candidatura di Malta per l’elezione al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite con un seggio non permanente, raccogliendo la soddisfazione di Abela.

L’Ungheria sosterrà anche l’adesione di Malta all’Organizzazione Marittima Internazionale, mentre dall’altra parte Malta darà il suo supporto all’Ungheria per l’entrata nel Consiglio per i Diritti Umani e nell’Unesco.

L’Ungheria, come Malta, è entrata nell’UE nel 2004 e il ministro ungherese ha dichiarato il proprio benestare all’espansione dell’UE attraverso l’adesione di più paesi dell’Europa orientale.

Interrogato sul populismo e sul sentimento anti-immigrazione d una parte consistente del popolo ungherese, il Ministro Szijjarto ha sostenuto la necessità di operare una distinzione tra immigrazione regolare e irregolare: “Entrambi guardiamo alla migrazione con molta attenzione, e da parte nostra comprendiamo la situazione particolare di Malta come isola molto esposta agli sbarchi via mare, ma entrambi pensiamo che la soluzione migliore a lungo termine sia quella di aiutare le persone a vivere una vita sicura e protetta a nei loro paesi.

Malta e Ungheria hanno infine firmato un accordo sulla cooperazione diplomatica per migliorare le relazioni bilaterali tra i due paesi.

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata