domenica, Maggio 19, 2024
spot_imgspot_img
HomeAccordi bilateraliBrexit, il Primo Ministro maltese costituisce task force per la promozione Malta-UK

Brexit, il Primo Ministro maltese costituisce task force per la promozione Malta-UK

Joseph Zammit Tabona è stato nominato dal Primo Ministro di Malta, Joseph Muscat, presidente della nuova istituzione di Malta-UK Business Promotion Taskforce che sarà responsabile della promozione delle imprese con sede in Malta nel Regno Unito in vista della Brexit.

Questa task force è stata creata per attuare un piano d’azione operativo da oggi fino alla fine del 2019 per promuovere l’attività commerciale, comprese le attività industriali, economiche e finanziarie di Malta in collaborazione con il Regno Unito.

Malta ha intenzione di posizionarsi come destinazione principale per aziende britanniche che vogliono creare una sede in uno Stato membro dell’Unione europea in seguito alla Brexit.

Il sig. Zammit Tabona è stato alto commissario di Malta nel Regno Unito e Irlanda del Nord dal 2009 al 2013. E’ stato l’inviato speciale del primo ministro per la promozione degli investimenti dall’agosto 2013. Oltre ad essere stato presidente di Malta Enterprise, Malta Stock Exchange e FinanceMalta.

Gli altri membri della task force per promuovere il business di Malta nel Regno Unito sono:

David Curmi – Presidente, Trade Malta; Amministratore Delegato, Mapfre MSV Life Plc
Joe Cuschieri – Presidente, Malta Gaming Authority
Kenneth Farrugia – Presidente, FinanceMalta
Kurt Farrugia – Comunicazione del governo principale
Mario Galea – CEO di Malta Enterprise
Mario Grima – Ex direttore BOV e Middlesea Valletta
Stefano Mallia – Partner Grant Thornton
Maria Micallef – Amministratore Delegato, RSM Malta
Michaela Muscat – Attacco Marittimo, Malta Commissione
Suprema UK Nadia Pace – Consulente per la promozione degli investimenti Malta Enterprise; Ex Direttore Generale del Gruppo Aviation
Kevin Valenzia – Senior Partner Territorio, PWC Malta
David Walsh – CEO, KPMG Crimsonwing

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Sergio Passariello
Sergio Passariello
Fondatore della rete "Malta Business", una rete di consulenza, sviluppo e organizzazione aziendale a Malta nonchè CEO di Euromed International Trade che si occupa internazionalizzazione del business e sviluppo commerciale. CEO dell'Accademia Mediterranea di Cultura, Tecnologia e Commercio con sede a Malta, istituto di istruzione superiore autorizzato da MFHEA. Fondatore del CETA BUSINESS FORUM e del CETA BUSINESS NETWORK, il primo ecosistema digitale imprenditoriale per valorizzare i rapporti tra Europa e Canada.

1 COMMENTO

I commenti sono chiusi.

Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata