Lavoro Turismo

Cresce l’offerta di hotel di qualità a Malta

Malta Marriot Hotel
Redazione
Scritto da Redazione

Malta offre ai turisti e agli uomini d’affari una gamma sempre più vasta e variegata di hotel. E nelle nuove aperture domina la qualità della proposta.

Condividi l'articolo

Si apre una nuova stagione nel settore hotellerie a Malta, con un’offerta che si amplia e si rinnova ad ulteriore traino dei flussi, ma anche per una crescita globale dell’offerta qualitativa delle strutture.

Un miglioramento che infatti si può osservare in tutte le categorie. Passaggi di consegna e restyling tra i 5 stelle e nuove aperture tra i 4 stelle con conseguente aumento della capacità ricettiva a favore di una stabilizzazione dei prezzi tra le categorie.

Un’offerta che diventa sempre più eterogenea aumentando i target di riferimento, con proposte che sanno portare originalità e novità che soddisferà anche la meeting industry più esigente. Non solo proposte leisure quindi, ma miglioramenti e novità soprattutto per quanto riguarda il segmento MICE.

Sulla pittoresca Balluta Bay a St Julian’s apre a novembre il Marriot Malta, importante new entry tra i 5* dell’arcipelago. Oltre le sue 301 camere, incluse 29 suite ed una suite presidenziale di 150m, annovererà 5 ristoranti tra cui il Taro, allestito in una splendida villa del XIX secolo adiacente la struttura principale. L’hotel offre anche un capiente e versatile conference centre caratterizzato da un lussuoso design contemporaneo.

Sempre a St Julian’s, nella categoria 5* sono certamente da segnalare gli importanti lavori di rinnovamento apportati al Westin Dragonara Resort, a cui è stato dedicato un ampliamento al numero ed alle dimensioni delle suite alcune delle quali oggi vantano anche una piscina privata per offrire un’esperienza luxury di maggior livello. Il refurbishment della struttura ha riguardato anche la politica di gestione, con un management sempre più attento alle questioni ambientali anche nell’organizzazione di eventi e meeting.

Aperto anche il primo 5* luxury della capitale, con la recente inaugurazione del Rosselli di Valletta, appartenente alla catena AX, realizzato tra le mura di un prestigioso palazzo del XVII Sec. Un boutique hotel dai servizi di altissimo livello come la possibilità di avere servizio maggiordomo o menù tailor made, ma perfetto anche per il business grazie alla sua offerta meeting.

Di prossima apertura un altro boutique hotel luxury sempre a Valletta grazie all’arrivo della catena Iniala che ha identificato nell’area dei Bastioni di Santa Barbara, la location perfetta per attirare una clientela dalle esigenze più raffinate.

Ottime notizie anche sul versante 4* con l’apertura del nuovo Urban Valley Resort & Spa nella riserva naturale della Ghollieqa Valley a Kappara. La scelta di questa location, più defilata dalle solite località turistiche, ha permesso di costruire un hotel suddiviso in 7 differenti edifici per un albergo diffuso su 5000mq di ampio respiro circondato dalla pace di curatissimi giardini.

Centralissimio invece l’Hugo Hotel di Paceville, altro 4* di recente apertura, che col suo stile elegante e contemporaneo, porta a Malta un’ulteriore novità indirizzata sia ad un pubblico leisure che business. Entrambe le due novità a 4 stelle ampliano notevolmente la possibilità di offrire opzioni variabili alla meeting industry, soprattutto quando si cercano soluzioni a budget più contenuti sulle accommodation in modo da arricchire le attività offerte in programma ai propri delegati.

Condividi l'articolo

info autore

Redazione

Redazione