venerdì, Marzo 1, 2024
spot_imgspot_img
HomeFocusA2W Pharma Ltd apre un nuovo stabilimento a Malta

A2W Pharma Ltd apre un nuovo stabilimento a Malta

A2W Pharma Ltd, una società farmaceutica con sede a Malta, ha annunciato di recente l’apertura del suo nuovo stabilimento nel corso di un evento presso la struttura, con interventi di varie personalità – l’Onorevole Miriam Dalli, Ministra per l’ambiente, l’energia e le aziende, H.E. Yu Dunhai, Ambasciatore cinese presso Malta, Peter Paul Farrugia, Direttore A2W Pharma, Antonio Sommei, Amministratore delegato Amino Chemicals e Kurt Farrugia, Amministratore delegato Malta Enterprise – insieme ad alcuni rappresentanti dell’Agenzia maltese per i medicinali.

A2W offre servizi di lavorazione completi, dal trattamento di materiali grezzi all’imbottigliamento di sostanze chimiche, a prove di stabilità. L’azienda ha iniziato attività di validazione di materiali e metodi e prevede di ricevere la certificazione GMP dell’UE questa estate. La sua vision a lungo termine è incentrata sullo sviluppo di sostanze vegetali attive per applicazioni farmaceutiche e nutraceutiche.

L’apertura dello stabilimento A2W Pharma fa parte della nostra strategia – estendere l’efficienza e l’efficacia delle nostre operazioni a Malta a sostegno dei nostri partner nello sviluppo di formulazioni farmaceutiche”, spiega Antonio Sommei.

La capogruppo, ABA Chemicals Corp (Borsa di Shenzen 300261-CN:Shenzhen) ha investito oltre 6 milioni di euro, tramite la sua società per principi attivi farmaceutici (API), Amino Chemicals Ltd, per far fronte a una richiesta immediata di estratti certificati in conformità alle GMP dell’UE. Amino, anch’essa con sede a Malta, vanta 30 anni di esperienza nello sviluppo di API e mette a disposizione il suo know-how nei campi commerciale e regolatorio.

Le scoperte correlate alle sostanze attive individuate nella canapa indiana, e i loro effetti terapeutici, aprono la strada a un cambiamento nelle modalità terapeutiche per i pazienti che soffrono di diverse malattie. La vision di A2W consiste nel migliorare l’accesso a queste sostanze, utilizzando 30 anni di esperienza nello sviluppo di principi farmaceutici per assicurare l’aderenza ai più rigorosi requisiti normativi”, aggiunge Tony Cai, Presidente del CdA di ABA Chemicals.

La strategia a lungo termine di A2W si impernia sullo sviluppo di prodotti farmaceutici per aree terapeutiche in cui esiste un’esigenza critica di cura avanzata del paziente. Si prevede che il settore della marijuana per uso medico, che ha un valore globale di 22 miliardi di dollari, continuerà nella sua straordinaria crescita mentre sempre più paesi legalizzano l’uso su prescrizione di questa droga per il trattamento di condizioni neurologiche e immunologiche. Tale crescita può essere attribuita alle informazioni fornite dai medici e alla sensibilizzazione dei pazienti in merito ai vantaggi della marijuana per uso medico.

Siamo fortunati ad avere il sostegno e il know-how di ABA e Amino per aiutarci a conseguire il nostro obiettivo, ossia l’ingresso in questo nuovo settore di sviluppo farmaceutico, che miriamo a perfezionare tramite l’esperienza e le capacità che vantiamo”, conclude Peter Paul Farrugia.

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata