28.3 C
La Valletta
giovedì, 16 Settembre 2021
HomeEconomiaMalta all'avanguardia nei settori Life Sciences e farmaceutica

Malta all’avanguardia nei settori Life Sciences e farmaceutica

Nel 2019 i settori Life Sciences e farmaceutica hanno contribuito al 17% del prodotto interno lordo (PIL) di Malta, affermandosi come un comparto ben consolidato, con aziende che operano lungo tutta la catena del valore. I principali stakeholder includono: produttori di ingredienti farmaceutici attivi, produttori di farmaci generici, aziende specializzate nei test, nel rilascio dei lotti e negli aspetti normativi del mercato.

Il comparto è anche rafforzato da vari fornitori di prodotti e servizi ausiliari dedicati, tra cui materiali stampati e servizi di stampa, produttori di materiale da imballaggio, servizi di ingegneria, precisione e automazione, e fornitori di servizi logistici. Tutto questo sta contribuendo anche alla creazione di un nuovo ramo strategico – rappresentato dalla cannabis terapeutica – che continuerà a potenziare questa importante fetta di ricchezza del Paese.

A Malta, il settore delle Life Sciences gode anche del supporto e dei servizi di un’Autorità per i Medicinali (Malta Medicines Authority), che regola e vigila su tutti i prodotti farmaceutici in circolazione e più in generale sull’attività farmaceutica. Da quest’anno, la Medicines Authority ha anche iniziato a svolgere la funzione di autorità nazionale competente per i dispositivi medici, compresi quelli diagnostici in vitro. La MMA è stata una delle prime otto nell’UE a raggiungere un accordo di riconoscimento reciproco con la Food and Drug Agency (FDA) statunitense. Attualmente, sta esaminando sei richieste di licenza per la produzione di cannabis a scopo medico, sulla base di progetti per la cui elaborazione e presentazione anche Malta Business mette a disposizione un adeguato servizio di consulenza.

Data la sua importanza per l’economia maltese, il governo di Malta è impegnato a continuare a investire e sostenere il settore della cannabis medica sviluppando e fornendo il giusto ecosistema per questa industria. Nel novembre 2020, il governo di Malta ha svelato i dettagli di un programma di investimenti in infrastrutture industriali da 470 milioni di euro, da distribuire nei prossimi otto anni. Questo programma di investimenti fornirà un sostegno mirato a progetti volti ad ampliare e riabilitare le infrastrutture esistenti, così come la fornitura di nuove aree da destinare allo sviluppo industriale.

Gli obiettivi chiave dell’iniziativa di investimento in infrastrutture vanno di pari passo con gli sforzi compiuti dall’autorità governativa Malta Enterprise per attrarre progetti di ricerca e innovazione nell’arcipelago del Mediterraneo. Dopo aver ricevuto domande dalla maggior parte dei principali attori operanti nel panorama della cannabis, quest’anno Malta Enterprise ha concentrato le sue iniziative per attrarre più progetti di ricerca, piuttosto che di produzione. È quindi una necessità dotarsi di infrastrutture e stabilimenti idonei per poter ospitare le strutture di questi progetti.

Attualmente, il Life Sciences Park contiene strutture di alto livello per i settori della chimica, della biologia e dell’imaging digitale ed è occupato da aziende “inquiline” che lavorano nella ricerca e nello sviluppo. Il parco è situato strategicamente vicino all’Università di Malta e al General Hospital, che è il principale centro di formazione ospedaliera e vanta un centro oncologico specializzato. Il Life Sciences Park è stato progettato per consentire alle aziende di iniziare le operazioni con una preparazione minima, al fine di concentrarsi sulle loro attività principali e di sfruttare le sinergie con altre aziende, sia all’interno del parco che nel campo più ampio del mondo accademico.

Come parte del programma di investimenti infrastrutturali, il Life Sciences Park riceverà un finanziamento di 101 milioni di euro per ospitare aziende di alto profilo ed essere ampliato di oltre 30.000 metri quadrati; saranno costruiti cinque nuovi blocchi per ospitare attività di ricerca, sviluppo e innovazione, nonché strutture volte a migliorare l’equilibrio tra lavoro e vita privata dei dipendenti che vi lavorano.

Per sfruttare l’ambiente favorevole offerto da Malta e sviluppare il tuo progetto nei campi Life Sciences, farmaceutica e cannabis terapeutica, valorizzando importanti finanziamenti pubblici, affidati alla consulenza di Malta Business Agency. Contatta i nostri uffici compilando il seguente form:

Sottoscrivi la nostra newsletter

Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

Nuovi incentivi per l’affitto di spazi industriali privati

La nuova misura (non legata al Covid-19) per stimolare investimenti e assunzioni

RES Scheme: l’incentivo per le energie rinnovabili

Il Governo maltese ha lanciato il Renewable Energy System Scheme, meglio noto come RES

M.I.C.E Business Scheme: il sostegno a fiere ed eventi

Per sostenere il rilancio economico del Paese anche attraverso il settore degli eventi e rendere attrattiva la scelta di Malta nel 2021 e nel...

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata