lunedì, Febbraio 6, 2023
spot_imgspot_img
HomeAccordi bilateraliAccordo tra imprenditrici sull'asse Malta-Giordania

Accordo tra imprenditrici sull’asse Malta-Giordania

L’azienda maltese AcrossLimits e Medal Consulting, realtà proveniente dalla Giordania, hanno siglato un accordo di collaborazione, raggiunto nel corso del primo forum di donne di affari arabo-europeo che si è tenuto a Malta il 13 novembre. L’intesa impegna entrambi i partner a perseguire strade di cooperazione futura e ad esplorare aree di interesse comune nella costruzione di legami commerciali tra l’Europa e il mondo arabo.

Questa nuova collaborazione creerà un rapporto d’affari vantaggioso per tutti” ha affermato Angele Giuliano, titolare e amministratore delegato di AcrossLimits, azienda che sviluppa tecnologie di ultima generazione con sede a Naxxar. “Riteniamo di avere molto da offrire alla Giordania e al mondo arabo, e anche molto da imparare su come vengono gestiti gli affari nel Medio Oriente per far conoscere ai nostri partner europei le opportunità commerciali esistenti con le imprese arabe “.

Secondo Rana El-Akhal, managing partner di Medal Consulting, le due realtà si sono riunite allo stesso tavolo per scambiarsi i reciproci punti di forza. “Da parte nostra, vediamo l’opportunità di portare l’esperienza di AcrossLimits in Giordania e in altri paesi in cui operiamo.”

Il forum arabo-europeo delle donne d’affari, durante il quale è stato firmato l’accordo, ha riunito una serie di figure politiche e imprenditoriali per aiutare a collegare le donne d’affari in Europa e nel mondo arabo. La conferenza ha ospitato il ministro maltese degli Affari esteri e della promozione commerciale, Carmelo Abela, la dott.ssa Amal Jadou del ministero degli Esteri palestinese e lo sceicco Hind Hind-Qasm, presidente del Businesswomen Club degli Emirati Arabi Uniti.

Tra i relatori europei, presenti anche donne d’affari di Malta, Grecia, Lituania, Svezia e Turchia. La parte del mondo arabo è stata invece rappresentata da imprenditrici provenienti da Giordania, Palestina, Emirati Arabi Uniti, Algeria e Kuwait.

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

Lo schema di finanziamento MicroInvest, esteso per il 2023

Lo schema MicroInvest, gestito da Malta Enterprise, viene esteso alle imprese che investono in sistemi per supportare i clienti con disabilità.

UK abbandona Erasmus+. Grande opportunità per Malta.

Ormai è ufficiale, la perdita dell'accesso del Regno Unito al programma Erasmus+ dopo la Brexit ha suscitato tristezza e rabbia diffuse nel Regno Unito.  Le...

LIFE FOSTER  pubblicati i risultati del progetto per prevenire lo spreco alimentare

l'Istituto del Turismo ed il Malta Business Bureau di Malta coinvolto nel progetto life foster per ridurre la percentuale degli sprechi alimentari nel settore della ristorazione.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata