Commercio Turismo

Avviare la tua attività Malta: Permessi speciali e licenze.

Focus sui limiti o richieste di permessi speciali/licenze per alcuni tipi di imprese o per gli stranieri che desiderano acquistare proprietà a Malta

Condividi l'articolo

Malta, anche se è un paese piccolo, attrae molti investitori stranieri grazie alle sue strutture pro-business e all’ambiente fiscale favorevole  per coloro che vogliono fare investimenti a lungo termine. Tuttavia, anche Malta ha dei limiti rispetto a determinate attività oppure è necessario  richiedere dei permessi speciali o licenze per alcuni tipi di imprese o per gli stranieri che desiderano acquistare proprietà nel paese. Tra le imprese che hanno l’obbligo di richiedere licenze, ci sono le strutture ricettive per il turismo o le aziende coinvolte nella gestione di prodotti alimentari.

Quali sono i principali tipi di licenze e/o permessi in vigore a Malta?

Coloro che desiderano avviare un’impresa a Malta devono prestare attenzione ai requisiti di licenza prima di avviare la procedura di costituzione della società, in quanto vi sono molti settori che richiedono licenze, permessi o autorizzazioni specifiche da parte di organismi governativi.

Di seguito l’elenco di alcuni settori che richiedono permessi e licenze speciali:

  • il settore commerciale che implica vari tipi di attività che possono essere effettuate da un’azienda;
  • licenze legate al turismo che devono essere ottenute dalle società HORECA, come alberghi e ristoranti;
  • il permesso AIP che deve essere ottenuto da chi acquista proprietà immobiliari a Malta;
  • la licenza di costruzione che è disponibile per le aziende nel settore delle costruzioni;
  • la licenza di servizi finanziari richiesta per coloro che vogliono operare nel settore finanziario;
  • la licenza di gioco che ha recentemente subito diverse modifiche e offre ulteriori vantaggi;
  • la licenza per emettere, negoziare e gestire criptovaluta che rende Malta una delle prime nazioni dell’UE ad avere una tale legge.

Se c’è un settore che ti interessa  in particolare e non trovi la licenza indicata, puoi chiedere ai nostri uffici.

La licenza commerciale a Malta

Secondo il Dipartimento del Commercio di Malta , ci sono alcuni requisiti per le aziende maltesi coinvolte in attività di produzione e/o ingegneria.  Questi tipi di società devono ottenere un permesso speciale dalla direzione del DipartimentoPrima di ottenere la licenza, l’azienda richiedente deve attenersi alle normative in materia di controllo ambientale e dei rifiuti. Inoltre, deve ottenere tutti i permessi necessari dall’Autorità per l’ambiente e la pianificazione di Malta (MEPA).

Le licenze commerciali sono richieste per le aziende che operano con manipolazione di cibo e bevande, ma anche per i saloni di bellezza, le strutture termali e il fitness. Prima di richiedere una licenza commerciale, è necessario ottenere un “Nulla Osta” da parte della direzione della salute ambientale.

I documenti necessari, in generale, per chiedere una licenza alla direzione delle Licenze commerciali sono:

  • copie di documenti di identificazione;
  • i cittadini stranieri devono presentare il permesso ETC (Employment and Training Corporation) ;
  • Il Nulla osta della Direzione Salute Ambientale;
  • un numero di classe di sviluppo e un numero di permesso di costruzione rilasciato dal MEPA (se richiesto).

La domanda viene inviata online e occorrono circa 10 giorni per il rilascio della licenza commerciale.

Licenze speciali e permessi rilasciati dalla Malta Tourism Authority

Per le imprese di cristorazione, viene rilasciata una licenza speciale, denominata licenza per la ristorazione da parte del Malta Tourism Authority (MTA), che richiede circa 20 giorni per il suo rilascio.

Il primo passo per ottenere il permesso per la ristorazione è presentare un modulo di domanda a MTA, con allegati i seguenti documenti.

  • Casellario giudiziario rilasciato dagli organi competenti
  • copie dei documenti di identificazione;
  •  la ricevuta del pagamento della tassa di iscrizione;
  •  i progetti redatti da un architetto abilitato;
  • il permesso del dipartimento fondiario e foto della proprietà (ove applicabile);
  • copia dello statuto della società;
  • copia del contratto di locazione comprovante il valore dell’area del bar da affittare.

Dopo aver inviato questi documenti, il MTA emetterà il certificato di conformità.

Il passaggio finale per la ricezione della licenza di ristorazione sarà quello di presentare tutti i documenti pertinenti con il dipartimento di gestione delle licenze nel MTA, ed in particolare:

  • il permesso di sviluppo rilasciato dal MEPA;
  • l’autorizzazione del Dipartimento di sanità pubblica;
  • il permesso di scarico di fognatura pubblico rilasciato dalla Water Services Corporation;
  • un CV dello chef;
  • la copia del menu;
  • un certificato di sicurezza antincendio.

Inoltre è necessario presentare una domanda al Dipartimento di salute ambientale per ottenere un certificato di sicurezza alimentare .

Il permesso di ristorazione fa parte della categoria delle licenze speciali rilasciate dall’autorità turistica di Malta . Anche le seguenti tipologie di  attività richiedono il rilascio di licenze turistiche:

  • Gli agenti turistici;
  • Gli organizzatori di escursioni;
  • Le società di gestione della destinazione.

Per ottener un permesso è necessario presentare la seguente documentazione:

  • una ricevuta del pagamento della tassa di registrazione;
  • copia del documento di identificazione nonchè un casellario giudiziario del richiedente;
  • il CV dell’operatore;
  • I progetti dell’area commerciale;
  • le società  devono presentare copie dello statuto;
  • Il permesso di sviluppo rilasciato dal MEPA;
  • un’ assicurazione responsabilità civile;

Possono essere richiesti anche altri documenti in base alla specifica attività e/o società e/o operatore.

Dopo aver presentato tutti i documenti, il Dipartimento di MTA ispezionerà la posizione prima di consentire all’azienda di iniziare le proprie attività.

L’acquisizione di beni immobili – Il permesso AIP

In base alla legge Acquisition of Immovable Property Act , i cittadini stranieri che desiderano acquistare una proprietà a Malta devono presentare una richiesta di autorizzazione denominata AIP . L’emissione di un permesso AIP a Malta richiede fino a 35 giorni e va richiesta nei seguenti casi::

  • quando il valore minimo della proprietà da acquistare è di circa 102.000 EUR per un appartamento e circa 170.000 EUR per le altri tipi di proprietà;
  • la proprietà viene acquistata a fini abitativi e non è consentito l’affitto;
  • la proprietà non può essere divisa e venduta.

Per ricevere un permesso AIP maltese , l’acquirente deve presentare due foto formato tessera, una copia del passaporto, una copia del contratto di pre-vendita e una ricevuta che comprova il pagamento della tassa.

Licenze speciali nel settore delle costruzioni a Malta

Coloro che vogliono avviare un’attività di costruzioni a Malta sono tenuti ad ottenere determinate licenze prima di iniziare le operazioni di costruzione. È necessario notare che è necessario innanzitutto registrare l’azienda con MFSA e quindi dopo richiedere la licenza di costruzione per ogni progetto che l’azienda intende completare.

La licenza di costruzione è rilasciata dal comune in cui la società opererà. Oltre alla licenza di costruzione, l’ azienda maltese deve anche prendere in considerazione la possibilità di richiedere uno o più dei seguenti permessi speciali:

  • -il permesso di pianificazione rilasciato dall’autorità di pianificazione MEPA che copre vari aspetti autorizzativi per l’apertura di un cantiere, ad esempio rispetto alle misure di sicurezza;
  • un permesso di parcheggio rilasciato dalla stessa autorità;
  • – un permesso industriale se l’azienda è impegnata nella costruzione di impianti industriali;
  • una licenza ambientale che è necessaria indipendentemente dal tipo di costruzione da costruire.

Licenza per i servizi finanziari

Malta è nota per avere una delle industrie finanziarie più sviluppate in Europa, per questo motivo per poter avviare un’attività in questo settore, olto attraente per gli imprenditori stranieri, è necessario ottenere una licenza finanziaria.

Esistono diverse licenze speciali disponibili per coloro che sono interessati a operare in questo settore, vediamo quali:

  • la licenza di servizi finanziari emessa per banche e vari tipi di istituti finanziari;
  • la licenza di servizi assicurativi disponibile per le società del settore assicurativo;
  • le società che offrono servizi di gestione di fondi di investimento;
  • uno dei più recenti tipi di licenze introdotte nel settore finanziario per attività legate a criptovaluta.

Coloro che vogliono aprire società nel settore delle criptovalute ora possono farlo con regolamenti molto severi, ma vantaggiosi. Possono aprire exchange  di criptovaluta richiedendo una licenza con un’autorità speciale creata per questo scopo: l’Autorità per l’innovazione digitale di Malta.

Condividi l'articolo

info autore

Caterina Passariello

Caterina Passariello

Bachelor's degree in engineering management, blockchain consultant, blogger