Economia

Covid-19, si valuta una prima rimozione delle restrizioni

Redazione
Written by Redazione

Il Governo di Malta potrebbe iniziare già nei prossimi giorni ad allentare gradualmente le restrizioni in vigore, se il numero di nuovi contagi da Covid-19 resterà contenuto: lo ha annunciato Chris Fearne.

Il ministro della Salute, intervistato dalla trasmissione Xtra di TVM, ha affermato che il numero di contagi nelle ultime settimane è stato “incoraggiante”, sottolineando che spetta tuttavia alle persone, in primis, continuare a seguire le linee guida sanitarie per minimizzare la diffusione del virus.

Il cauto ottimismo di Fearne arriva lo stesso giorno in cui l’ufficio regionale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità in Europa ha annunciato che presenterà una serie di linee guida ai vari Paesi per una strategia di uscita.

Il ministro ha assicurato che il Governo sta attualmente conducendo studi intensivi per determinare l’impatto delle attuali misure, e di come la loro rimozione possa influire sulla diffusione del virus.

Tuttavia, qualsiasi ritorno a uno stato di normalità sarà graduale, con le autorità sanitarie che controlleranno la situazione in ogni fase del percorso e, se necessario, rilanceranno alcune restrizioni precedentemente revocate.

La strategia del governo dall’inizio della pandemia, il 7 marzo, è stata quella di evitare un diluvio di casi che potrebbero travolgere il sistema sanitario, lanciando interventi di contenimento anche superiori rispetto ai contagi certificati.

Stiamo facendo bene, siamo sulla strada giusta ed è per questo che sono incoraggiato da ciò che vedo. Ma tutto dipenderà da quanto riusciremo a essere responsabili e a mantenere la disciplina” ha concluso Fearne, notando che i numeri attuali sono in linea con la curva prevista.

Condividi l'articolo

About the author

Redazione

Redazione