domenica, Maggio 19, 2024
spot_imgspot_img
HomeEconomiaAerospazio, Malta. Firmato accordo quadro con l'Agenzia Spaziale Francese

Aerospazio, Malta. Firmato accordo quadro con l’Agenzia Spaziale Francese

L’accordo intende sensibilizzare il settore spaziale recentemente istituito ed implementato a Malta.

Malta Council for Science and Technology (MCST) ha firmato, in questi giorni, un accordo quadro con l’Agenzia Spaziale Francese Centre National D’Etudes Spatiales (CNES), per consentire alle entità e ai professionisti maltesi di collaborare con l’agenzia francese al fine di continuare a sensibilizzare le attività nel  settore aerospazio.

Jeffrey Pullicino Orlando, presidente esecutivo del Malta Council for Science and Technology, dopo la firma dell’accordo ha dichiarato: “le collaborazioni come quella sottoscritta con il CNES aggiungono valore alla valorizzazione di competenze, completando gli sforzi con esempi tangibili di buone pratiche che contribuiranno a colmare il divario tra la società e le applicazioni satellitari”.

Il dr. Pullicino Orlando ha anche affermato che l’MCST ha intrapreso un progetto triennale con l’obiettivo specifico di illustrare la pertinenza delle informazioni aero spaziali con i cambiamenti nell’inquinamento e nella difesa della sicurezza.

Malta ha una posizione geografica particolarmente interessante –  ha precisato il dr. Pullicino Orlando – Ad esempio, il 90% delle petroliere passano attraverso le acque territoriali maltesi. La tecnologia satellitare sarà in grado di informarci dell’effetto che questa attività ha sulle aree subacquee “.

Tra le priorità stabilite,  tra le due organizzazioni ci sono: la ricerca e lo sviluppo di servizi aerospaziali a valle, che trasformano immagini satellitari in dati oltre che la cooperazione sullo sviluppo, la sperimentazione e la convalida della tecnologia aerospaziale su piccola scala.

Questo accordo quadro apre le porte anche per lo scambio di personale, le buone pratiche e le attività formative per i professionisti del settore.

Dal momento che Malta ha firmato un accordo di cooperazione con l’Agenzia Spaziale Europea, nel mese di febbraio 2012, MCST è stato incaricato del coordinamento e della gestione dei dossier relativi alle attività aerospaziali a Malta.

 

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Anna Rita Panariello
Anna Rita Panariello
Blogger - Imprenditrice
Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata