sabato, Ottobre 1, 2022
spot_imgspot_img
HomeTurismoMalta è la capitale del nuovo turismo d'avventura

Malta è la capitale del nuovo turismo d’avventura

Dal kayak alle arrampicate, dalle immersioni al parapendio, Malta sta diventando sempre di più una destinazione per gli amanti dell’avventura.

Il Paese è pronto a ripartire dai numeri lusinghieri lasciati prima della pandemia, che parlavano di una crescita esponenziale dei turisti, soprattutto giovani fino a 24 anni, alla ricerca di sport e attività all’aria aperta, tra rocce color miele, distese di fichi d’india e le onde del mare.

Tra gli appassionati europei di climbing, Malta è una destinazione sempre più attraente, con i suoi 1.300 percorsi per praticanti di ogni livello, dal principiante all’esperto, che possono affrontare le alte scogliere che si affacciano sul mare, le valli interne scavate dai ghiacciai e alcune grotte costiere con pareti che sfidano la gravità.

I visitatori possono affrontare una via ferrata attraverso la Valley of Honey, un percorso che invita gli amanti del brivido a oscillare e arrampicarsi su una serie di scale, cavi e pareti di roccia nuda alte più di 35 metri. Le guide assicurano che il percorso può essere completato dai dodicenni, anche se negli anni ha fatto tremare più di un adulto sicuro di sé.

Per chi invece ama l’aria aperta e il movimento, ma non troppo il brivido, e preferisce stare con i piedi per terra, Malta offre numerosi percorsi di trekking lungo la cima delle numerose scogliere di Malta – dove i pescatori si calavano, senza corde o imbracature, per pescare nelle baie – raggiungendo le vasche dove il sale fresco viene ancora raccolto a mano.

In costante aumento è anche il numero di subacquei. Al largo della costa occidentale di Gozo, The Blue Hole è un popolare sito di immersione per le sue acque limpide, le grotte e le notevoli formazioni rocciose. Raggiungendo profondità fino a 30 metri, il sito è raggiungibile solo attraverso un’insidiosa passeggiata tra le rocce e ospita un gran numero di creature marine.

Insomma: non solo bagnanti alla ricerca di spiagge o crocieristi. L’arcipelago del Mediterraneo propone un’offerta turistica diversificata, che spazia fino alla cultura per arrivare, come abbiamo visto, a conquistare gli amanti della natura e dell’adrenalina. Malta, dunque, vi aspetta per una nuova avventura!

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

LIFE FOSTER  pubblicati i risultati del progetto per prevenire lo spreco alimentare

l'Istituto del Turismo ed il Malta Business Bureau di Malta coinvolto nel progetto life foster per ridurre la percentuale degli sprechi alimentari nel settore della ristorazione.

L’incentivo fiscale per l’impiego di personale altamente qualificato

Lo sviluppo e l'espansione delle industrie basate sulla conoscenza richiedono la disponibilità di risorse umane. Tali risorse possono essere sviluppate attraverso l'istruzione e la...

Internazionalizzazione: l’incentivo per progetti di collaborazione

L'International Trade Promotion Incentive Scheme (ITPIS) mira a sostenere le imprese maltesi che desiderano internazionalizzare la propria attività, o che già esportano e vogliono...

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata