La società produttrice di cannabis terapeutica e biofarmaci MGC Pharmaceuticals ha ottenuto un’importante sovvenzione dal fondo imprenditoriale del Governo di Malta per finanziare il suo nuovo centro di produzione nell’isola del Mediterraneo.

Il contributo ottenuto da Malta Enterprise, pari a 3,1 milioni di euro, permetterà alla compagnia di rinnovare ed estendere la sua struttura di ricerca clinica già attivo a Malta per includervi un impianto di produzione certificato GMP per un nuovo prodotto antinfiammatorio per contrastare i sintomi da Covid-19.

Abbiamo lavorato a stretto contatto con le autorità maltesi e con Malta Enterprise, e ora abbiamo un’enorme opportunità di creare un hub europeo per il nostro prodotto antinfiammatorio, che continua ad avere risultati positivi negli studi clinici” ha dichiarato il co-fondatore e amministratore delegato della MGC Pharmaceuticals, Roby Zomer.

I primi mercati di riferimento per il nuovo farmaco prodotto dall’azienda sono Israele, la Russia con la sua comunità di stati indipendenti e alcuni paesi balcanici.

La struttura di Malta diventerà il centro di produzione europeo di MGC Pharma e avrà la capacità di aumentare la produzione per soddisfare la crescente domanda. La sovvenzione pubblica ottenuta rappresenta circa l’80% del costo dell’espansione della struttura esistente, pari a 5 milioni di dollari.

L’ampliamento della struttura dell’azienda sarà completato entro la fine del 2021.

Per sviluppare il tuo progetto di business a Malta affidati al supporto di Malta Business Agency. Contatta i nostri uffici compilando il seguente form.