sabato, Aprile 20, 2024
spot_imgspot_img
HomeTurismoAir Malta - ITA Airways: accordo di codesharing dei voli

Air Malta – ITA Airways: accordo di codesharing dei voli

ITA Airways e Air Malta hanno firmato un ampio accordo di codesharing dei voli che collega le reti delle due compagnie aeree. Questa nuova collaborazione commerciale, che viene applicata sui voli in partenza da domenica 31 ottobre, vuole rilanciare il settore dei viaggi business e il turismo tra Italia e Malta, offrendo ai clienti una scelta più ampia di voli e orari per i viaggi che collegano gli hub delle due linee aeree, Roma e Luqa, Malta.

In seguito a questo accordo, oggi i clienti di ITA Airways e Air Malta possono volare agevolmente verso la meta desiderata con un singolo biglietto, registrandosi alle partenze e ritirando il bagaglio registrato alla fine del viaggio, agli arrivi.

ITA Airways applicherà il codice AZ su tutti i servizi operati da Air Malta tra Italia e Malta. Allo stesso modo, Air Malta effettuerà il codesharing dei voli AZ tra Malta e Roma, collegando i servizi interni italiani nelle tratte successive all’aeroporto di Roma Fiumicino e Milano Linate e ad alcuni servizi internazionali.

I nuovi voli in codesharing sono acquistabili sui rispettivi siti web delle compagnie aeree (itaspa.com e airmalta.com), tramite i sistemi di prenotazione e le agenzie di viaggio.

Roy Kinnear, direttore commerciale di Air Malta ha così commentato l’accordo: “Siamo molto entusiasti dei nuovi accordi di codesharing dei voli che collegherà numerosi aeroporti in Italia e oltre. L’Italia è una dei mercati più importanti e questo accordo ottimizza la nostra presenza sul mercato italiano. Intendiamo continuare a lavorare e aumentare la nostra collaborazione con ITA Airways per portare sempre maggiori vantaggi ai nostri clienti.”

Siamo soddisfatti dell’accordo sul codesharing dei voli siglato con Air Malta” ribadisce Andrea Benassi, responsabile delle reti, della flotta e delle alleanze di ITA Airways, “ITA Airways è alla ricerca di valide collaborazioni per sostenere questa importante fase iniziale, e l’augurio è che questo accordo vada nella giusta direzione. ITA Airways punta a diventare un vettore aereo efficiente e innovativo che farà da punto di riferimento, per offrire all’Italia una connettività di massima qualità con destinazioni internazionali, incentivando in questo modo il turismo e il commercio estero, e nazionali. Questo accordo di cooperazione offre ai nostri passeggeri un’eccellente esperienza di volo verso un numero sempre maggiore di destinazioni e aumenta in maniera significativa la nostra presenza a Malta, un mercato chiave che presenta grandi opportunità di crescita per la nostra compagnia.”

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata