giovedì, Luglio 18, 2024
spot_imgspot_img
HomeTecnologiaBlockchain. Si rafforza l'asse Italia-Malta. Sergio Passariello tra i membri del direttivo...

Blockchain. Si rafforza l’asse Italia-Malta. Sergio Passariello tra i membri del direttivo di Italia4Blockchain.

Ieri, 6 maggio 2019, presso Talent Garden Calabiana di Milano, L’associazione Italia4Blockchain ha presentato ufficialmente, durante la prima riunione, i membri del consiglio direttivo dell’associazione, i quali, seguendo l’ordine del giorno hanno discusso e deliberato le tematiche e le iniziative che prenderanno atto prossimamente sul territorio nazionale ed internazionale e pianificato le attività del 2019.

Il consiglio Direttivo è composto da:
Presidente Pietro Azzara, il Vicepresidente Fabrizio Barini, ed i membri del consiglio direttivo, Emanuela Campari Bernacchi, Gattai Minoli Agostinelli & Partners, Pietro Lanza, IBM, Fabio Moioli, Microsoft, Nicolò Romani, SIA, Roberto Mancone, we.trade, Marco Carlomagno, giornalista e segretario nazionale FLP, Maria Angela Polesana, IULM, Federico Morgantini, Forbes, Sebastiano Barbanti, Digital Transformation & innovation advisory banca Iccrea, Renato Grottola, DNV GL, Giordano Martinelli, AcomeA Sgr, Marcello Falconelli in veste di delegato estero Lussemburgo, Michele Ficara Manganelli delegato estero Svizzera e Massimiliano Nicastro delegato estero America Latina.

Sergio Passariello CEO di Malta Business e Presidente della Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade di Malta è stato nominato nel Consiglio Direttivo dell’associazione, in qualità di delegato estero per Malta.

“Sono onorato di essere stato individuato dall’Associazione, quale membro del direttivo con delega per Malta – ha dichiarato Sergio Passariello – Spero di poter partecipare alle attività associative, apportando il mio contributo professionale ed umano, grazie alla mia esperienza pluriennale maturata qui a Malta, nazione che oggi rappresenta nel panorama internazionale uno dei primi ecosistemi legali e finanziari del settore.

Sergio Passariello – CEO Malta Business

Prendono così forma gli organi direttivi dell’associazione che contribuirà attivamente alla diffusione della Blockchain in Italia e proseguirà il percorso condiviso a livello Europeo come socio fondatore di INATBA (International Association for trusted Blockchain Application) “con il patrocinio della Commissione Europea”.

Il consiglio Direttivo così composto ha avviato operativamente i progetti legati ai percorsi formativi, la calendarizzazione degli eventi Blockchain a cui partecipare e ratificato il calendario di convenzioni con i principali Atenei Nazionali.

Infine, sono state vagliate le candidature per il Consiglio Nazionale che si riunirà nelle prossime settimane e che porterà il contributo territoriale delle regioni alle istanze dell’associazione Italia4Blockchain.

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata