sabato, Luglio 31, 2021
spot_imgspot_img
HomeFocusDa Malta parte il futuro degli aerei a elettricità

Da Malta parte il futuro degli aerei a elettricità

Malta inaugura la nuova era degli aerei elettrici in Europa. Nell’arcipelago del Mediterraneo ha sede infatti JetClub, la società sorella europea del colosso americano dell’aviazione statunitense Jet It, che ha annunciato l’entrata nella propria flotta del Bye Aerospace electric eFlyer 800, un nuovo aeromobile che si preannuncia come una pietra miliare nella sostenibilità per il settore.

Bye Aerospace è un produttore americano di aerei con sede all’aeroporto Centennial vicino a Denver, Colorado. L’azienda progetta e produce aerei elettrici, compresa la famiglia di aerei eFlyer. È stata fondata da George E. Bye, che è anche presidente e amministratore delegato della società.

L’eFlyer 800 è un aereo a turboelica biposto a 7 passeggeri, completamente elettrico. Offre una modalità di viaggio sostenibile che concilia i viaggi d’affari essenziali con le preoccupazioni per il cambiamento climatico.

Parlando dell’aereo, George E. Bye, CEO di Bye Aerospace, afferma: “L’eFlyer 800 è il primo aereo a tecnologia di propulsione completamente elettrica che raggiunge prestazioni e sicurezza con due turboeliche senza CO2 e con costi operativi estremamente bassi. Questo tipo di economia e prestazioni notevoli è reso possibile dal sistema di propulsione elettrica e dalla tecnologia avanzata delle celle della batteria che si traduce in densità di energia significativamente più elevate.”

Le stime delle prestazioni dell’eFlyer 800 includono una velocità di crociera fino a 320 nodi, un tetto di 35.000 piedi e un’autonomia di 500 nm con riserve IFR di 45 minuti a una velocità di crociera normale di 280 nodi.

Le sue caratteristiche di sicurezza includono due motori elettrici montati sulle ali, ciascuno con doppio avvolgimento ridondante del motore, pacchi batteria quadrupli e un paracadute aereo completo. Inoltre, alcune delle sue altre caratteristiche includono un sistema di atterraggio automatico di emergenza, un algoritmo intelligente che garantisce la protezione dell’involucro, l’evitamento del terreno e l’instradamento per l’atterraggio automatico di emergenza, e anche un’opzione per le celle solari di alimentazione supplementare nonché il taxi elettrico sulle ruote.

L’aereo ha 8 posti e può ospitare fino a sette passeggeri, con uno o due piloti. L’eFlyer 800 ha solo un quinto dei costi operativi dei tradizionali aerei a turboelica e si rivolge ai mercati degli aerotaxi, degli aerei da carico, degli aerei regionali e dei charter.

Il CEO e co-fondatore di JetClub, Vishal Hiremath, afferma: “La sostenibilità è al centro della filosofia di JetClub e Jet It. Voglio essere chiaro. L’aviazione è necessaria per connettersi, viaggiare, esplorare e capire. Viaggiare è veramente la migliore educazione. Solo l’aviazione lo ha reso possibile. Quando possiamo farlo con il 100% di aria pulita e zero emissioni, è una vittoria per noi e per l’ambiente. Con l’aggiunta dell’eFlyer 800 alla nostra flotta, facciamo un salto in avanti nei nostri obiettivi di sostenibilità senza compromettere i viaggi d’affari e lo sviluppo economico“.

JetClub riporta che i viaggi dell’eFlyer 800 dovrebbero iniziare entro il 2025, con zero emissioni e solo un quinto dei costi operativi dei tradizionali aerei biturbo.

Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
Siamo partner dispot_img
spot_img

RES Scheme: l’incentivo per le energie rinnovabili

Il Governo maltese ha lanciato il Renewable Energy System Scheme, meglio noto come RES

M.I.C.E Business Scheme: il sostegno a fiere ed eventi

Per sostenere il rilancio economico del Paese anche attraverso il settore degli eventi e rendere attrattiva la scelta di Malta nel 2021 e nel...

JTM: il programma di sostegno per la transizione green

La Commissione Europea aiuta regioni, industrie e lavoratori che dovranno far fronte alle sfide più pressanti della transizione green.

Sottoscrivi la nostra newsletter

Resta informato sulle opportunità e nulle novità di Malta Business

Accetto Termini e condizioni e Privacy Policy.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata