18.3 C
La Valletta
venerdì, 15 Ottobre 2021
HomeEconomiaDalle imprese maltesi ok a una politica alimentare UE ecosostenibile

Dalle imprese maltesi ok a una politica alimentare UE ecosostenibile

Ma occhio alle ricadute negative sullo sviluppo e alla burocrazia.

Il Malta Business Bureau e la Rappresentanza della Commissione Europea a Malta hanno organizzato un webinar congiunto per analizzare la strategia “Farm to Fork”, il piano decennale messo a punto dalla stessa CE per guidare la transizione verso un sistema alimentare equo, sano e rispettoso dell’ambiente.

La strategia europea rappresenta il cuore del Green Deal dell’UE, e punta a fare dell’Europa il primo continente a impatto zero sui cambiamenti climatici legati ai consumi alimentari entro il 2050 attraverso questi obiettivi:

  • Garantire una produzione alimentare sostenibile;
  • Garantire la sicurezza alimentare;
  • Favorire una filiera alimentare sostenibile dall’inizio alla fine: dalla lavorazione alla vendita (sia all’ingrosso sia al dettaglio), e anche i servizi accessori, come l’ospitalità e la ristorazione; 
  • Promuovere il consumo di cibi sostenibili e sostenere la transizione verso abitudini  alimentari sane;
  • Ridurre gli sprechi alimentari;
  • Combattere le frodi alimentari lungo la filiera.

Nel corso del webinar, il presidente di MBB, Simon De Cesare, ha accolto con favore gli obiettivi della strategia, ma ha sottolineato che essa non deve comportare restrizioni eccessive per le imprese che operano nel settore agroalimentare e lo sviluppo in generale.

Tra le preoccupazioni sollevate vi è quella di evitare obiettivi vincolanti per gli Stati membri dell’UE, in quanto ciò penalizzerebbe le imprese già ben performanti, evitando l’etichettatura nutrizionale nei ristoranti, così come altri requisiti burocratici, quali le indicazioni di origine.

Malta, dunque, conferma la sua posizione favorevole verso politiche di sviluppo sostenibile e di tutela dell’ambiente, ma con un occhio di riguardo alle ricadute che queste potranno avere sulle imprese e il lavoro.

Per sviluppare la tua idea di business a Malta affidati alla consulenza strategica e operativa di Malta Business Agency. Contatta i nostri uffici compilando il seguente form:

Sottoscrivi la nostra newsletter

1 COMMENT

Comments are closed.

Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

Global Growth: nuovo bando per l’export

Sono aperte le domande del Programma "Global Growth" per il 2022, promosso da TradeMalta e destinato a sostenere l'export delle imprese maltesi. Le aziende che...

Rilanciati i prestiti agevolati per le aziende

Il governo di Malta rilancerà un programma di prestiti agevolati con l'obiettivo di sostenere l'industria manifatturiera e dei servizi a investire in nuovi progetti...

ITPIS: il sostegno per l’internazionalizzazione da Malta

L'International Trade Promotion Incentive Scheme (ITPIS) mira a sostenere le imprese maltesi che vogliono internazionalizzare la loro attività, o che stanno già esportando e desiderano promuovere un prodotto o un servizio in un nuovo mercato.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata