lunedì, Dicembre 5, 2022
spot_imgspot_img
HomeEconomiaPragmatic Play sceglie Malta per il suo nuovo Hub

Pragmatic Play sceglie Malta per il suo nuovo Hub

È ormai noto che uno dei principali rami d’industria dell’isola che ha concorso in modo importante alla crescita economica dell’intero Paese sia quello dei casinò, cui nel corso degli anni si è affiancato il comparto del gioco online. Questo ultimo, a sua volta, si è affermato contribuendo all’espansione dell’intero settore.

Non a caso Pragmatic Play sceglie Malta per la sua nuovissima sede nel cuore di Sliema. Una location di 950 metri quadrati che ospita 75 persone con spazi di lavoro sia interni che esterni. Dotato di sistemi all’avanguardia con una serie di moderne attrezzature, nonché di aree di networking e casual. Un ambiente su misura per i dipendenti che prevede attività settimanali per il benessere, consentendo al personale di attivarsi e rilassarsi con sessioni di personal trainer e lezioni di yoga.

L’investimento mira a rafforzare ulteriormente l’impegno di Pragmatic Play sul territorio, dove negli ultimi mesi ha intrapreso una serie di progetti legati alla comunità, incluso il contributo alla riserva del Majjistral Park, nonché a numerose Ong nell’isola del Mediterraneo.Parole piene di orgoglio quelle dichiarate da Julian Jarvis, CEO di Pragmatic Play: “Espandere la nostra presenza a Malta con un nuovo ufficio è un momento emozionante per noi. Vogliamo che i nostri dipendenti prosperino in un ambiente costruito appositamente per soddisfare le loro esigenze, dal comfort al benessere e, soprattutto, che abbiano un ottimo posto di lavoro.

Stiamo crescendo a un ritmo fantastico e il nostro hub di Malta è una testimonianza del nostro impegno nei confronti delle nostre persone, creando uno spazio fantastico in cui possono fare del loro meglio. Siamo anche orgogliosi di svolgere un ruolo attraverso le nostre iniziative di Csr nella società maltese e non vediamo l’ora di far parte del suo tessuto per molti anni a venire”.

Malta sta raccogliendo i frutti attraverso le entrate dal settore. Si prevede una crescita continua sull’isola, guidata dall’impegno del governo di garantire che Malta rimanga un luogo attraente e competitivo per l’industria del gioco.

Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

UK abbandona Erasmus+. Grande opportunità per Malta.

Ormai è ufficiale, la perdita dell'accesso del Regno Unito al programma Erasmus+ dopo la Brexit ha suscitato tristezza e rabbia diffuse nel Regno Unito.  Le...

LIFE FOSTER  pubblicati i risultati del progetto per prevenire lo spreco alimentare

l'Istituto del Turismo ed il Malta Business Bureau di Malta coinvolto nel progetto life foster per ridurre la percentuale degli sprechi alimentari nel settore della ristorazione.

L’incentivo fiscale per l’impiego di personale altamente qualificato

Lo sviluppo e l'espansione delle industrie basate sulla conoscenza richiedono la disponibilità di risorse umane. Tali risorse possono essere sviluppate attraverso l'istruzione e la...

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata