domenica, Luglio 25, 2021
spot_imgspot_img
HomeEconomiaPaul Mizen a Malta per spiegare gli scenari post Brexit

Paul Mizen a Malta per spiegare gli scenari post Brexit

Quali saranno le prospettive per chi fa business a Malta? Quali le incertezze? A queste domande sulla Brexit cercherà di rispondere il Professore di Economia Monetaria dell’Università di Nottingham, Paul Mizen.

La data da segnare in agenda è: giovedì 18 settembre alle 15.00 presso la Banca Centrale maltese.

Nella corso della conferenza, Mizen esporrà la sua visione sulle complessità che circondano la Brexit e sulle risposte delle imprese al contesto economico incerto dopo il referendum per l’uscita dall’Unione Europea.

Paul Mizen presenterà anche gli ultimi risultati del Decision Maker Panel (DMP), un’indagine istituita da Bank of England che raccoglie i contributi dei direttori finanziari di circa 8.000 aziende per monitorare la situazione e i cambiamenti nelle scelte o nelle strategie imprenditoriali man mano che il giorno dell’addio ufficiale si avvicina.

Il progetto monitora altresì i recenti sviluppi nell’economia del Regno Unito, che si riversano anche nei Paesi UE che con lo stato anglosassone hanno in essere solidi rapporti commerciali.

A questo proposito, va ricordato che la storia di Malta, la sua collocazione geografica e politica, l’adesione alla rete del Commonwealth, consentono al piccolo Stato Europeo di poter giocare un ruolo importante nella gestione dei rapporti post Brexit con il Regno Unito e con gli Stati che, per cultura e giurisdizione, sono collaterali.

L’ingresso alla conferenza è gratuito, ma la registrazione è obbligatoria: basta scrivere a publicrelations@centralbankmalta.org.

Siamo partner dispot_img
spot_img

Articoli correlati

Tassa UE sul carburante per i voli aerei: Malta si oppone

Malta si oppone all'iniziativa europea di istituire una nuova tassa sul carburante per i voli aerei. Si accende il dibattito.

La compagnia di noleggio auto Enterprise approda a Malta

La compagnia Enterprise Holdings ha aperto la sua prima filiale all'aeroporto internazionale di Malta, in collaborazione con Burmarrad Group

Proprietà intellettuale per le PMI: i nuovi fondi UE

La Commissione Europea ha lanciato alla fine dello scorso anno Ideas Powered for Business, un programma di sovvenzioni del valore complessivo di 20 milioni...

Sottoscrivi la nostra newsletter

Resta informato sulle opportunità e nulle novità di Malta Business

Accetto Termini e condizioni e Privacy Policy.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata