sabato, Ottobre 1, 2022
spot_imgspot_img
HomeStart upTrust Stamp è la prima azienda maltese quotata al NASDAQ

Trust Stamp è la prima azienda maltese quotata al NASDAQ

Grazie al sostegno decisivo di Malta Enterprise, l’azienda tecnologica Trust Stamp è la prima start-up tecnologica con sede a Malta ad essere quotata al NASDAQ, ossia nella più importante borsa elettronica del mondo.

L’annuncio dell’entrata in borsa è arrivato dal Ministro dell’Energia, delle Imprese e dello Sviluppo Sostenibile Miriam Dalli, durante una visita alla società guidata dal CEO e co-fondatore Gareth Genner.

Trust Stamp fornisce sistemi di sicurezza biometrici basati su una tecnologia brevettata negli Stati Uniti, Europa, Asia e Africa.

La gamma di prodotti offerti da Trust Stamp utilizza sistemi ad alta tecnologia e l’intelligenza artificiale per consentire alle banche e ad altre istituzioni di verificare le credenziali dei clienti. La tecnologia, frutto di un lavoro di ricerca e sviluppo svolto a Malta, è utilizzata da industrie altamente regolamentate e da istituzioni finanziarie internazionali come MasterCard.

La storia di Trust Stamp è un primo esempio del nostro impegno a creare e sviluppare nuove nicchie economiche in settori moderni affinché la nostra economia possa continuare a diversificarsi e rafforzarsi, creando e fornendo più nuove opportunità per i nostri giovani e lavoratori” ha affermato il ministro Dalli, sottolineando la capacità di Malta di attirare investimenti nello sviluppo di start-up internazionali altamente innovative.

Il supporto finanziario di Malta Enterprise grazie ad un programma specifico di incentivi sono stati cruciali per la crescita della società e per il suo investimento finale di circa 3,5 milioni di euro nell’economia maltese durante l’ultimo anno e mezzo. L’azienda investirà altri 6 milioni di euro nei prossimi tre anni per aumentare la sua presenza nel paese, impiegando altre 50 persone.

Il co-fondatore Gareth Genner ha delineato come l’azienda è arrivata alla decisione di stabilire la sua base europea nel paese e ha espresso la sua gratitudine al governo maltese e a Malta Enterprise: “La vostra fiducia e l’investimento nella nostra visione, in quello che era un momento critico per la nostra azienda, hanno contribuito a rendere possibile il nostro successo. Non vediamo l’ora di continuare a lavorare con voi e a investire nell’economia maltese“.

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

LIFE FOSTER  pubblicati i risultati del progetto per prevenire lo spreco alimentare

l'Istituto del Turismo ed il Malta Business Bureau di Malta coinvolto nel progetto life foster per ridurre la percentuale degli sprechi alimentari nel settore della ristorazione.

L’incentivo fiscale per l’impiego di personale altamente qualificato

Lo sviluppo e l'espansione delle industrie basate sulla conoscenza richiedono la disponibilità di risorse umane. Tali risorse possono essere sviluppate attraverso l'istruzione e la...

Internazionalizzazione: l’incentivo per progetti di collaborazione

L'International Trade Promotion Incentive Scheme (ITPIS) mira a sostenere le imprese maltesi che desiderano internazionalizzare la propria attività, o che già esportano e vogliono...

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata