lunedì, Ottobre 3, 2022
spot_imgspot_img
HomeEconomiaCriptovalute: Okcoin ottiene la licenza maltese

Criptovalute: Okcoin ottiene la licenza maltese

L’operatore di criptovalute Okcoin potrebbe presto arrivare a Malta dopo avere ottenuto il via libera dall’ente regolatore dei servizi finanziari.

In un recente annuncio, l’azienda ha confermato di aver ottenuto la registrazione formale da parte della banca centrale nei Paesi Bassi e l’approvazione “in linea di principio” per una licenza di attività finanziarie virtuali da parte della Malta Financial Services Authority.

Le approvazioni normative in Europa rientrano nei piani di Okcoin di collaborare con le banche locali e i fornitori di pagamento per ridurre al minimo i rischi normativi e rendere più facile per i clienti l’acquisto di criptovalute in euro.

Con queste nuove licenze, continueremo a far crescere la nostra presenza in Europa”, ha affermato il CEO di Okcoin, Hong Fang. “L’Europa è un grande obiettivo per i nostri piani di crescita globale, e per questo abbiamo integrato 25 nuovi membri nel team, nel 2021, per servire al meglio i nostri clienti in questa regione.

Fondata nel 2013, Okcoin è uno dei primi exchange di criptovalute del mondo e si è costantemente espanso fino a servire ora i clienti in più di 185 paesi. Anche se il suo quartier generale si trova negli Stati Uniti, l’anno scorso l’azienda si è trasferita con la propria sede centrale a Singapore, dopo aver ottenuto l’approvazione normativa anche in Giappone.

Molte aziende di cripto e blockchain hanno altresì stabilito operazioni a Malta, convinte di come il Paese possa garantire un ecosistema competitivo all’interno dell’Unione Europea.

Per sviluppare il tuo progetto di business a Malta e ottenere una licenza, chiedi consiglio al team di Malta Business Agency.

Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

LIFE FOSTER  pubblicati i risultati del progetto per prevenire lo spreco alimentare

l'Istituto del Turismo ed il Malta Business Bureau di Malta coinvolto nel progetto life foster per ridurre la percentuale degli sprechi alimentari nel settore della ristorazione.

L’incentivo fiscale per l’impiego di personale altamente qualificato

Lo sviluppo e l'espansione delle industrie basate sulla conoscenza richiedono la disponibilità di risorse umane. Tali risorse possono essere sviluppate attraverso l'istruzione e la...

Internazionalizzazione: l’incentivo per progetti di collaborazione

L'International Trade Promotion Incentive Scheme (ITPIS) mira a sostenere le imprese maltesi che desiderano internazionalizzare la propria attività, o che già esportano e vogliono...

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata