mercoledì, Luglio 17, 2024
spot_imgspot_img
HomeStart upMalta, casa delle startup: gli incentivi per fare impresa

Malta, casa delle startup: gli incentivi per fare impresa

Perchè Malta è l’ambiente ideale per creare e far crescere una startup? Perché ogni progetto di impresa nell’isola del Mediterraneo è visto dalle istituzioni come un’opportunità, una possibile fonte di ricchezza per il sistema Paese da sostenere con ogni mezzo, e non da “spremere” sin dalle sue prime fasi di vita.

Per accogliere le startup il Governo si avvale di un’apposita struttura che si occupa di spingere lo sviluppo economico del Paese e di attirare nuovi investitori dall’estero, mettendo proprio le imprese nascenti e il loro potenziale di crescita al centro del proprio lavoro.

Uno degli strumenti principali messi in campo per sostenere le aziende sono dei progetti di sostegno economico per l’avviamento di una nuova attività economica. Che sono di tre tipi: Business Start, Start-up Advance e Start-up Finance.

Business Start, o come meglio noto nell’ambiente maltese, B Start, è una sovvenzione di base che prevede un finanziamento fino a € 25.000.

Start-up Advance è invece un progetto che include uno specifico supporto alle startup più complesse che necessitano di uno sviluppo ulteriore prima di cercare ulteriori finanziamenti esterni. La misura prevede una sovvenzione iniziale fino a € 100.000.

Start-up Finance è invece un prestito sostenuto da un solido progetto, collegato a investimenti azionari da parte di terzi, all’approvvigionamento di attrezzature e all’attività di crowfunding. In questo caso il finanziamento può arrivare fino a € 400.000, rimborsabili in 10 anni.

Ma questo non è che l’inizio di un supporto a 360° garantito per le startup.

Durante tutto l’anno a Malta vengono proposte iniziative in favore dei giovani imprenditori, i quali vengono aggiornati, formati e messi a stretto contatto con investitori privati disponibili a valutare i migliori progetti per fornire ulteriori investimenti.

Un esempio di successo è l’evento Start-up Café: uno spazio di incontro e confronto per condividere idee, esperienze e opportunità. Con l’obiettivo che, a Malta, è sempre lo stesso: far diventare le nuove startup imprese di successo.

Per sfruttare tutto questo, però, è necessario elaborare un serio progetto di business, a partire dal quale poter individuare le forme di sostegno più adeguate e delineare la miglior strada per consolidare la propria attività. E per fare questo Malta Business ti può aiutare: non esitare a contattarci per qualsiasi informazione.

Per avere informazioni dettagliate o una consulenza specifica al fine di aprire una startup contatta gli uffici di Malta Business Agency compilando il seguente form.

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto

4 COMMENTI

I commenti sono chiusi.

Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata