Crypto.com, exchange di criptovalute e fornitore di carte di debito, ha ricevuto due importanti riconoscimenti operativi dalla Malta Financial Services Authority, definita dalla stessa azienda con sede a Hong Kong una delle più importanti autorità di vigilanza del settore in Europa.

Come annunciato lo scorso 24 novembre, la MFSA ha dato il via libera per la concessione di due importanti licenze in ambito finanziario alla società asiatica: la Financial Institution License e una Class 3 Virtual Financial Assets License, detta anche Class 3 VFA License.

Una volta soddisfatte le condizioni ufficiali previste dalla legislazione maltese, la Financial Institution License consentirà a Crypto.com di fornire servizi di pagamento ed emettere moneta elettronica. La Class 3 VFA License consente invece di offrire servizi di gestione degli investimenti, custodia e trading a investitori sia professionali che non.

Come specificato nell’annuncio, Crypto.com è una delle prime imprese crypto a ricevere queste approvazioni normative dalla MFSA dopo aver approvato i primi VFA Agents a maggio 2019. Prima di ottenere queste licenze, Crypto.com operava a Malta secondo le disposizioni transitorie del VFA Act.

Kris Marszalek, co-fondatore e CEO di Crypto.com, ha spiegato che la società auspica di ottenere nuove approvazioni normative in altri mercati nel corso del prossimo anno. Ma intanto si gode questo importante primo passo dal Paese che nella comunità crypto viene conosciuto come la Blockchain Island.

Per sviluppare il tuo progetto di business a Malta nei settori della blockchain e delle criptovalute contatta lo staff di Malta Business Agency compilando il seguente form.