Si è aperto ieri a Malta Sigma 2019, l’evento che fino a venerdì riunirà gli operatori dell’iGaming a livello internazionale.

Giunta alla sesta edizione, Sigma ospita oltre 12.500 partecipanti da più di 80 Paesi di tutto il Mondo, 400 espositori e 200 oratori. Nelle conferenze in programma si sta parlando di regolamentazione, eSports, strumenti di pagamento, blockchain e affiliati. In corso anche una serie di workshop sulle nuove frontiere del gioco online (dall’Africa, al Nord America, passando per l’Asia, l’America Latina e l’Australia), e ancora le slot e le strategie di vendita.

I lavori sono stati aperti dagli interventi di alcuni rappresentanti delle istituzioni locali, che hanno fatto il punto della situazione sulle politiche riservate alla crescita del settore.

Silvio Schembri, sottosegretario per i Servizi Finanziari, l’Economia Digitale e l’Innovazione, ha affermato: “L’aggiornamento del quadro normativo è un chiaro esempio della mentalità acuta che consente all’industria e all’autorità di regolamentazione di evolversi in tandem. Abbiamo cercato di soddisfare i rapidi progressi dell’industria sin dall’inizio, assicurando che il quadro normativo del 2018 fosse progettato in modo tale da consentire all’autorità di gioco di Malta, MGA, di agire rapidamente e in modo flessibile”.

A fargli eco il Vice Primo ministro Chris Fearne, che ha rassicurato gli operatori anche in merito alle vicende politico-giudiziarie che nell’ultima settimana hanno scosso il Governo: “L’economia maltese è stabile. L’ambiente per gli investimenti e la crescita sono e resteranno forti. Anche in questi ultimi giorni abbiamo avuto la dimostrazione che le nostre istituzioni sono forti, determinate ed efficienti. Malta ha dimostrato che lo stato di diritto e il nostro sistema giudiziario sono forti e fiorenti”.

Gli organizzatori hanno poi annunciato che l’evento abbinato a Sigma Malta, ovvero Sigma Manila che si terrà nel mese di giugno 2020 nella capitale filippina, ha ottenuto l’approvazione del PAGCOR, ossia il Philippine Amusement and Gaming Corporation.