domenica, Ottobre 2, 2022
spot_imgspot_img
HomeTurismoIl turismo riparte dallo sviluppo sostenibile: nasce il progetto MAST

Il turismo riparte dallo sviluppo sostenibile: nasce il progetto MAST

Il settore turistico ha vissuto una crisi senza precedenti in seguito all’emergenza Covid-19. Finalmente adesso iniziamo a vedere i primi segnali di ripresa, ma non tutto tornerà come prima. Come in altri settori economici, anche il turismo è stato al centro di analisi e riflessioni su come dovrà riproporsi, riadattarsi e reinventarsi nell’era post-Covid. La parola chiave che coinvolgerà il settore per il suo futuro è: SVILUPPO SOSTENIBILE.

Gli operatori del turismo sono chiamati a far crescere i loro progetti con questa visione, non solo per senso di responsabilità di fronte ai cambiamenti climatici, all’inquinamento e alla tutela dell’ambiente. Lo sviluppo sostenibile sarà infatti una chiave di rilancio anche in termini economici: le istituzioni nazionali ed europee stanno investendo su questo molti miliardi di euro, che andranno a sensibilizzare i consumatori nelle loro scelte, e a sostenere le imprese o le associazioni che crederanno nella sostenibilità, aggiornandosi sui nuovi modelli di offerta turistica da lanciare nel mercato e proponendo le loro idee.

Per queste ragioni è nata la Mediterranean Alliance for Sustainable Tourism (MAST), progetto finanziato da UfM for Employmen Promotion che ha tra i suoi sostenitori il nostro partner maltese MACTT Ngo, insieme ad altri partner provenienti da Grecia, Italia, Tunisia e Marocco.

Il progetto è rivolto ad aziende, professionisti, insegnanti, giovani e studenti che operano nel mondo del turismo. A tutti loro è offerta immediatamente la frequenza di un corso online gratuito della durata di un’ora per tenersi aggiornati sulle dinamiche del settore turistico nell’era post Covid.

Il corso è già disponibile, gratuitamente, tramite questo link.

I successivi step del progetto prevedono la possibilità, per chi ha frequentato il corso, di presentare un progetto o un’idea di business legata ai modelli di turismo sostenibile da rilanciare nel prossimo futuro: è possibile presentare i contributi entro il 31 Dicembre 2021, e le migliori proposte riceveranno un premio speciale che verrà svelato a breve!

Il terzo e ultimo step riguarda la costruzione di una nuova comunità di imprenditori, professionisti e operatori del turismo: una comunità consapevole dell’importanza dello sviluppo sostenibile e pronta a trarne vantaggi economici e in termini di immagine.

Si comincia dunque con il corso “Sustainable tourism post Covid 19”: a costo zero, per aggiornarsi e crescere insieme!

Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

LIFE FOSTER  pubblicati i risultati del progetto per prevenire lo spreco alimentare

l'Istituto del Turismo ed il Malta Business Bureau di Malta coinvolto nel progetto life foster per ridurre la percentuale degli sprechi alimentari nel settore della ristorazione.

L’incentivo fiscale per l’impiego di personale altamente qualificato

Lo sviluppo e l'espansione delle industrie basate sulla conoscenza richiedono la disponibilità di risorse umane. Tali risorse possono essere sviluppate attraverso l'istruzione e la...

Internazionalizzazione: l’incentivo per progetti di collaborazione

L'International Trade Promotion Incentive Scheme (ITPIS) mira a sostenere le imprese maltesi che desiderano internazionalizzare la propria attività, o che già esportano e vogliono...

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata