A partire dalla fine del mese di agosto Malta ospiterà le riprese di Jurassic World 3, il nuovo attesissimo blockbuster di Hollywood. Dopo un primo rinvio dei lavori, che sarebbero dovuti iniziare lo scorso maggio ma sono stati sospesi dalla pandemia Covid-19, ora sembra davvero tutto pronto.

Si tratta della prima produzione di blockbuster ad essere girata sulle isole maltesi dopo l’emergenza. Il Commissario per il cinema di Malta, Johann Grech, nel dare l’annuncio, ha sottolineato che saranno adottate tutte le misure sanitarie necessarie, in collaborazione con le autorità sanitarie maltesi.

Colin Trevorrow, che è stato il regista del primo film di Jurassic World riavviato nel 2015, tornerà come regista per la produzione del terzo epidosio. Anche Jeff Goldblum, Laura Dern e Sam Neill, membri del cast originale del film Jurassic Park del 1993, torneranno nel prossimo film. Il trio apparirà al fianco di Chris Pratt e Bryce Dallas Howard, protagonisti del film del 2015, Jurassic World e Jurassic World 2: Il Regno dei Caduti.

Le isole maltesi – Malta, Gozo e Comino – sono state la location di molti blockbuster hollywoodiani iconici come il Gladiatore, U-571, Il Conte di Monte Cristo, Troy, Munich, World War Z, il Capitano Phillips e, naturalmente, Popeye, il cui villaggio che ha ospitato le riprese con Robin Williams rimane una grande attrazione turistica a Malta. Gli appassionati di Game of Thrones riconosceranno inoltre i luoghi resi famosi nella prima stagione, tra cui la città di Mdina, il convento di San Domenico a Rabat e le scogliere di Mtahleb.

Le bellissime e incontaminate coste delle isole maltesi e l’architettura mozzafiato si sono poi messe a disposizione anche per una sorprendente varietà di location e ambientazioni, anche di paesaggi non maltesi, sui grandi e piccoli schermi. La produzione di Jurassic World includerà riprese nelle località di La Valletta, Vittoriosa, Mellieha e Pembroke. L’uscita nelle sale cinematografiche è prevista per il mese di giugno 2021.