giovedì, Luglio 18, 2024
spot_imgspot_img
HomeEconomiaLa Camera di Commercio di Malta compie 175 anni.

La Camera di Commercio di Malta compie 175 anni.

La Camera di Commercio, Impresa e Industria di Malta ha celebrato il suo 175° anniversario venerdì scorso sotto il patrocinio del presidente di Malta, George Vella. Presenti alle celebrazioni anche il Primo Ministro Robert Abela, il leader dell’opposizione Bernard Grech e altri ospiti.

La presidente della Camera di commercio, Marisa Xuereb, ha dichiarato nel suo discorso di apertura che la Camera di Commercio di Malta è un’istituzione di importanza nazionale, che rappresenta l’intera comunità commerciale, imprenditoriale e industriale del paese, la cui credibilità e il rispetto che oggi gode, sono frutto di anni di lavoro positivo, coerenza nei principi e obiettività nel pensiero.

L’amministratore delegato della Camera di Malta, Marthese Portelli, ha affermato che durante questi 175 anni dalla fondazione, la Camera di Commercio di Malta ha visto il business, il commercio e l’industria crescere e svilupparsi, con una visione che guarda avanti con determinazione per mantenere i risultati positivi raggiunti finora e per mantenere i membri al centro dell’organizzazione.

L’Intervento del Primo Ministro Abela alle celebrazioni dei 175° anniversario della Camera di Commercio.

L’occasione è stata propizia per il Primo Ministro Robert Abela, che nel prendere la parola, ha confermato che il governo ha recentemente approvato due iniziative per incentivare la transizione verso fonti rinnovabili e sostenibili da parte delle imprese. Ha inoltre fatto riferimento ad un impegno elettorale per introdurre il diritto al conto bancario per le imprese e i lavoratori autonomi oltre che annunciare che quest’anno presenterà una proposta legislativa a riguardo.

Il Primo Ministro ha inoltre comunicato che il governo sta lavorando per introdurre un sistema che semplificherà il processo di finanziamento per le imprese e che è impegnato a supportare le imprese in ogni modo possibile, con particolare riguardo ai processi di trasferimento delle competenze ed la formazione continua per i dipendenti, in modo che le aziende possano adattarsi alle nuove tecnologie e alle richieste del mercato.

La conferenza di apertura del 175° anniversario della Camera di commercio, impresa e industria di Malta ha dato l’opportunità ai rappresentanti delle imprese maltesi di incontrarsi e discutere su questioni importanti per la loro attività.

La celebrazione di questo importante anniversario dimostrano la loro importanza nella rappresentanza e tutela degli interessi delle imprese maltesi, nonché la loro determinazione a continuare a lavorare per il benessere delle imprese e dell’intera economia maltese.

Questo 175° anniversario della Camera di commercio, impresa e industria di Malta ha rappresentato un momento importante per celebrare i successi passati e guardare al futuro con speranza e determinazione, consapevoli del fatto che la si continuerà a svolgere un ruolo importante nella rappresentanza e nella tutela degli interessi delle imprese maltesi.

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata