Il giorno tanto atteso è arrivato: Malta riapre l’aeroporto e si prepara a ripartire. A partire da oggi, mercoledì 1° Luglio, saranno ripristinati i voli di linea da e verso l’arcipelago da e verso i seguenti Paesi: Germania, Austria, Italia, Francia, Spagna, Polonia, Cipro, Svizzeza, Islanda, Slovacchia, Norvegia, Danimarca, Ungheria, Finlandia, Irlanda, Lituania, Lettonia, Estonia, Lussemburgo, Repubblica Ceca e Croazia.

Le restrizioni nei confronti di tutti gli altri Paesi saranno invece rimosse a partire dal 15 Luglio 2020.

Per controllare i voli in programma basta consultare la tabella in questo link: https://www.maltairport.com/passenger/flights-landing/fortnightly-schedule/

Nel frattempo, in questi mesi di chiusura, l’aeroporto è stato preparato al meglio per ospitare i passeggeri in transito garantendo loro una massima sicurezza rispetto ai rischi di contagio da coronavirus.

Gli addetti aeroportuali hanno installato un gran numero di punti per l’igienizzazione delle mani e una segnaletica ad hoc per ricordare agli ospiti di mantenere le distanze di sicurezza. Sono state testate anche nuove tecnologie e costruiti pannelli protettivi per limitare le interazioni non necessarie.

Anche se il viaggio in aeroporto potrà sembrare un po’ diverso, visti i numerosi protocolli di salute e sicurezza che devono essere seguiti, il team rimane impegnato in prima linea per fornire gli stessi livelli di eccellenza del servizio, con una rinnovata attenzione alla sicurezza e all’incolumità.

Ai passeggeri viene chiesto di adottare le seguenti misure:

  1. Pianificare il viaggio: Assicurati di arrivare al terminal almeno 2,5 ore prima dell’orario di partenza del volo. Questo vi permetterà di avere tempo a sufficienza per il disbrigo di tutte le procedure aeroportuali, compresi il check-in e i controlli di sicurezza, nonché per le procedure relative al Covid-19, come il controllo termico
  1. Indossare una maschera o una visiera: È necessario indossare una maschera o una visiera all’interno del terminal. Solo i bambini di età inferiore ai 6 anni e le persone che hanno un motivo medico valido sono esentati dall’obbligo di indossare maschere o visiere. Dato che le maschere facciali devono essere cambiate ogni 4 ore, è importante mettere un numero sufficiente di maschere nel bagaglio a mano per tutta la durata del viaggio. Insieme alle circa 120 stazioni di igienizzazione intorno al terminal, si raccomanda di tenere a portata di mano una piccola bottiglia di disinfettante per le mani
  1. Mantenere le distanze di sicurezza: Si raccomanda di mantenere le distanze di sicurezza indicate dalla segnaletica verticale e su pavimento predisposta, mentre i membri della stessa famiglia potranno viaggiare insieme in gruppo.
  1. Salutare fuori: Gli ospiti non viaggiatori non potranno accompagnare o accogliere i viaggiatori all’interno del terminal, quindi i passeggeri sono pregati di salutarli prima di entrare nell’edificio o una volta usciti dal terminal
  1. Commercio al dettaglio e outlet: anche se sono stati impostati percorsi tali da evitare l’incrocio tra passeggeri in partenza e quelli in arrivo, la vendita al dettaglio e di cibi e bevande rimarrà invariata

Un team di front-liner appositamente addestrati, che indossano giubbotti blu ad alta visibilità per una facile identificazione, si aggirerà per il terminal per fornire assistenza e rassicurazione agli ospiti in modo che possano sentirsi a proprio agio all’interno dell’Aeroporto Internazionale di Malta. Buon viaggio!