sabato, Maggio 25, 2024
spot_imgspot_img
HomeAccordi bilateraliMalta e Italia rafforzano i loro rapporti commerciali: opportunità per le imprese...

Malta e Italia rafforzano i loro rapporti commerciali: opportunità per le imprese italiane nell’isola mediterranea

Il ministro degli Affari Europei e del Commercio di Malta, Ian Borg, ha incontrato nei giorni scorsi, a Palazzo Piacentini (Roma) il ministro italiano delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, per discutere le relazioni ed i rapporti commerciali bilaterali tra i due paesi e le politiche industriali nell’area del Mediterraneo.

Al centro dell’incontro le relazioni ed i rapporti commerciali bilaterali tra i due Paesi e le politiche industriali nell’area strategica del Mediterraneo. Il ministro Urso, anche alla luce della sua successiva missione a Bruxelles, ha sostenuto la necessità di una politica industriale comune europea per dare risposte concrete alle misure varate negli Stati Uniti a tutela delle proprie imprese e alle sfide sistemiche del mercato cinese.

Alfonso Urso delegazione Italia
Il Ministro italiano delle Imprese e del Made in Italy
Alfonso Urso

Malta e Italia hanno una stretta relazione economica, con numerose imprese italiane operanti nel settore manifatturiero ed energetico a Malta.

Il ministro degli Affari Europei e del Commercio di Malta
Ian Borg

I rapporti commerciali tra Italia e Malta

I rapporti commerciali tra Italia e Malta sono molto stretti, con un interscambio commerciale in costante crescita. L’Italia è il principale fornitore di Malta e il secondo cliente, con un aumento dell’export italiano del 14% negli ultimi anni.

Le esportazioni italiane verso Malta comprendono principalmente beni di consumo, macchinari e attrezzature, mezzi di trasporto e prodotti chimici. Dall’altra parte, Malta esporta principalmente prodotti alimentari, prodotti tessili e prodotti del settore chimico verso l’Italia.

Inoltre, ci sono numerose imprese italiane che operano a Malta, soprattutto nel settore manifatturiero e energetico. Questo ha contribuito a rafforzare i legami economici tra i due paesi e a creare opportunità di business per entrambe le parti.

Va altresì evidenziato che l’Italia e Malta condividono anche strategie comuni di politiche energetiche sulle due sponde del Mediterraneo, e la necessità di politiche più assertive nei confronti dell’Africa.

Le opportunità per le imprese italiane a Malta sono molteplici, poiché Malta offre un ambiente favorevole per gli affari e una posizione geografica strategica nel Mediterraneo.

Uno dei principali vantaggi per le imprese italiane che operano a Malta è la sua economia stabile e in crescita. Malta ha un’economia diversificata, con un forte settore turistico e un settore finanziario in espansione. Questo ha creato opportunità per le imprese italiane nei settori dell’ospitalità, della ristorazione e dei servizi finanziari oltre alla valorizzazione di altri rapporti commerciali.

Inoltre, Malta ha un’elevata qualità della vita e un’alta competenza linguistica, il che rende più facile per le imprese italiane trovare e gestire personale qualificato.

Malta è un membro dell’Unione Europea, dell’area Schengen e della rete commerciale del Commonwealth, il che rende più facile per le imprese italiane commerciare con altri paesi dell’UE e ben 56 Stati ex colonie britanniche, oltre che accedere ai mercati internazionali con più facilità.

Con un regime fiscale competitivo e una serie di incentivi per gli investimenti stranieri, Malta offre agevolazioni fiscali per le imprese che intendono investire sul territorio.

In generale, Malta offre una serie di opportunità per le imprese italiane che cercano di espandere i propri affari in una posizione geografica strategica e in un ambiente favorevole per gli affari.

Sei interessato ad internazionalizzare il tuo business?

Per coloro che sono interessati a scoprire come le loro imprese possono trarre vantaggio dalle opportunità economiche a Malta, invitiamo a contattare il nostro Dipartimento Commerciale.

Attraverso Malta Business, le imprese italiane possono accedere a una vasta gamma di servizi, tra cui assistenza nella redazione di business model, supporto all’internazionalizzazione, sviluppo reti franchising, supporto accesso a finanziamenti nazionali ed europei.

Non esitate a contattarci per una consulenza e per scoprire come Malta può aiutare la vostra impresa a crescere e prosperare.

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

1 COMMENTO

I commenti sono chiusi.

Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata