sabato, Luglio 31, 2021
spot_imgspot_img
HomeEconomiaPIL maltese in crescita anche nel primo trimestre 2020

PIL maltese in crescita anche nel primo trimestre 2020

Le stime provvisorie diffuse di recente dell’Ufficio Nazionale di Statistica NSO mostrano che l’economia maltese e il PIL hanno continuato a crescere persino nel primo trimestre di quest’anno.

L’ente nazionale ha dichiarato che il Prodotto Interno Lordo tra i mesi di gennaio e marzo è aumentato di 59 milioni di euro, attestandosi a quasi 3.193 milioni di euro. Si tratta di un aumento dell’1,9% rispetto allo stesso trimestre del 2019. Il PIL di marzo 2020 è stato di 6.264 milioni di euro.

Dal punto di vista della produzione, tutti i settori dell’economia sono cresciuti, tranne l’agricoltura e la pesca. La crescita maggiore è stata quella del settore delle costruzioni, che ha aumentato il suo contributo all’economia di oltre il 14%.

La notizia ha colto un po’ di sorpresa e lasciato ottimismo, soprattutto tra il Governo, in primis nei confronti del Ministro dell’Economia Silvio Schembri, che ha espresso la propria soddisfazione.

Di certo il colpo più pesante si attesterà nel secondo trimestre, per effetto delle ricadute portate dal sorgere dell’emergenza coronavirus, che ha Malta è sorta intorno ai primi giorni del mese di marzo. Ma intanto le notizie sono buone, così come le previsioni sui contraccolpi per l’economia nell’anno 2020 e le prospettive di rimbalzo per l’anno successivo.

Il FMI stima per Malta la decrescita del Pil inferiore tra tutti gli Stati europei, e anche nel mondo: un calo del 2,2% che fa tirare un sospiro di sollievo guardando ai numeri degli altri Paesi. Ecco i principali: Italia -9,1%, Germania -7%, Francia -7,2%, Spagna -8%, Regno Unito -6,5%, Grecia -10%, Stati Uniti -5,9%, Giappone -5,2%, Canada -6,2%, Russia -5-5%, Brasile -5,3%.

Una vera catastrofe globale, insomma, rispetto alla quale Malta attenua il colpo, mantenendo il proprio calo inferiore anche rispetto alla media dell’area Euro (-7,5%), delle economie avanzate (-6,1%) e dell’intera economia mondiale (-3%). 

Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
Siamo partner dispot_img
spot_img

RES Scheme: l’incentivo per le energie rinnovabili

Il Governo maltese ha lanciato il Renewable Energy System Scheme, meglio noto come RES

M.I.C.E Business Scheme: il sostegno a fiere ed eventi

Per sostenere il rilancio economico del Paese anche attraverso il settore degli eventi e rendere attrattiva la scelta di Malta nel 2021 e nel...

JTM: il programma di sostegno per la transizione green

La Commissione Europea aiuta regioni, industrie e lavoratori che dovranno far fronte alle sfide più pressanti della transizione green.

Sottoscrivi la nostra newsletter

Resta informato sulle opportunità e nulle novità di Malta Business

Accetto Termini e condizioni e Privacy Policy.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata