venerdì, Luglio 1, 2022
spot_imgspot_img
HomeCommercioRegistrazione yacht: cittadini UE liberati da garanzie bancarie

Registrazione yacht: cittadini UE liberati da garanzie bancarie

Gli yacht importati nell’Unione Europea per scopi commerciali sono sempre stati sottoposti alle relative procedure fiscali e doganali, con relative garanzie, per ottenere il rilascio della relativa documentazione di importazione e quindi l’immissione in libera pratica dell’imbarcazione.

I proprietari che scelgono Malta per importare lo yacht dovranno fare scalo in un porto dell’arcipelago per sottoporsi alle relative procedure IVA e doganali applicabili.

Malta prevedeva fino a pochi mesi fa un differimento dell’IVA per i cittadini maltesi e comunitari che registrano uno yacht per finalità commerciali, a fronte di una garanzia bancaria rilasciata a favore del VAT Department. La garanzia bancaria era un requisito per assicurare che lo yacht importato a Malta fosse utilizzato per motivi commerciali dell’ente proprietario.

Tuttavia, il 20 marzo 2020, le autorità locali hanno modificato le procedure di importazione e di rinvio dell’IVA sugli yacht importati a fini commerciali a Malta. Ecco come:

  • Cittadini maltesi: il differimento dell’IVA sull’importazione di yacht utilizzati per scopi commerciali da parte di proprietari maltesi con partita IVA sarà garantito senza la necessità di garanzie bancarie a favore del VAT Department
  • Cittadini dell’UE: il differimento dell’IVA sull’importazione di yacht utilizzati per scopi commerciali da parte di soggetti proprietari dell’UE con partita IVA maltese sarà garantito a condizione che la società nomini un rappresentante IVA a Malta ai sensi dell’articolo 66, paragrafo 2, lettera b), della legge sull’IVA. Il differimento sarà riconosciuto senza la necessità di costituire una garanzia bancaria
  • Cittadini extra UE: il differimento dell’IVA sull’importazione di yacht utilizzati per scopi commerciali sarà fornito a fronte di una garanzia bancaria a favore del VAT Department per un importo pari allo 0,75% del valore dello yacht e fino al limite massimo di un milione di euro.

Pertanto, alla luce di tali modifiche, i proprietari maltesi e comunitari con partita IVA maltese non dovranno più disporre di una garanzia bancaria.

Malta Business Agency fornisce consulenza nella registrazione di yacht e imbarcazioni. Per maggiori informazioni contatta i nostri uffici compilando il seguente form:

Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

Agevolare la vita lavorativa dei lavoratori con disabilità: l’incentivo per le aziende

Le persone con disabilità continuano ad affrontare numerose sfide e e barriere sul posto di lavoro. Tuttavia, gli odierni sviluppi tecnologici contribuiscono in modo...

ITPIS: il supporto per eventi di networking e brokeraggio

L'International Trade Promotion Incentive Scheme (ITPIS) mira a sostenere le aziende maltesi che desiderano internazionalizzare la propria attività o che già esportano e vogliono...

L’incentivo per investimenti in soluzioni di efficienza energetica

Malta Enterprise, in collaborazione con l'Agenzia per l'energia e l'acqua, sostiene le imprese nella realizzazione di investimenti per soluzioni tecnologiche che portino a una...

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata