sabato, Maggio 25, 2024
spot_imgspot_img
HomeTecnologiaSecurity Token: Malta punta alla leadership mondiale

Security Token: Malta punta alla leadership mondiale

Il token di sicurezza è un nuovo strumento di tecnologia finanziaria (fintech) che promette di rivoluzionare il mondo degli investimenti, e che il piccolo Paese del Mediterraneo ha regolato attraverso un’apposita legislazione sugli asset digitali, fornendo alle imprese e agli investitori DLT la certezza normativa necessaria per un ambiente di fiducia e innovazione.

Con il token di sicurezza viene fornita la possibilità di acquistare azioni in diverse forme – come un’azienda, un pezzo d’arte, proprietà o obbligazioni – e di acquistare anche solo una parte di un bene.

I token trasformeranno anche i metodi di accesso ai finanziamenti sui mercati di capitali da parte delle piccole e medie imprese (PMI) grazie alla semplificazione delle procedure garantita dalla tecnologia blockchain.

Attualmente, infatti, anche per raccogliere piccole somme servono processi costosi: è necessario pagare i broker, i sottoscrittori, il regolatore, i contabili e gli avvocati. Con la blockchain, invece, molti intermediari vengono eliminati, e una regolamentazione dei token di sicurezza porterebbe a compimento questa forma alternativa di finanziamento in modo efficiente ed economico per le PMI.

Secondo James Portelli, Executive Charmain della Borsa di Malta, entro la fine del 2020 Malta potrebbe avere la più alta concentrazione di scambi di token di sicurezza nel mondo, anche più degli Stati Uniti. Queste le sue dichiarazioni:

Malta conferma dunque il suo spirito innovativo e la sua propensione a fare da apripista per l’utilizzo di nuovi strumenti altamente tecnologici destinati a facilitare la vita quotidiana delle persone e a diventare protagonisti del futuro.

Per richiedere ulteriori informazioni o ricevere una consulenza sulle opportunità offerte dal nuovo trattato compila il seguente form, il team di Malta Business sarà lieto di darti ulteriori informazioni:

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata