sabato, Luglio 20, 2024
spot_imgspot_img
HomeAccordi bilateraliUniversità di Salerno a Malta per l'internazionalizzazione

Università di Salerno a Malta per l’internazionalizzazione

La visita istituzionale dell'Università di Salerno a Malta per promuovere attività di ricerca e sviluppo condivise con realtà locali.

La delegazione UNISA (Università di Salerno), guidata dal Rettore Vincenzo Loia, è stata in visita istituzionale a Malta nell’ambito del programma di internazionalizzazione di Ateneo.

La visita segue all’accordo di cooperazione sottoscritto con Malta Enterprise in Ateneo lo scorso febbraio, con l’obiettivo di promuovere attività di ricerca e sviluppo condivise, nuove opportunità di formazione per i giovani e favorire l’attrazione di nuovi investimenti nell’area del Mediterraneo.

Il Rettore, accompagnato dai proff. Antonio Pietrosanto (Delegato alle Risorse strumentali) e Raffaele D’Alessio (Referente dei Rapporti con Malta), ha visitato dapprima la sede di “Malta Council for Science and Technology”, ospite del dott. Jeffrey Pullicino Orlando (CEO MCST). A seguire ha incontrato, presso il Memorial building workers Union – sede del General Workers Union – il dott. Kevin Camilleri (Deputy Secretary General GWU) e il dott. Josef Bugeja (GWU Secretary General).

Il programma della visita istituzionale si è concluso presso la sede di Malta Enterprise dove la delegazione è stata accolta dal dott. Kurt Farrugia (CEO Malta Enterprise) e dal dott. Mario Galea (Chairman National FDI screening supervisory board).

Un incontro assolutamente significativo per consolidare il nostro impegno sul fronte degli scambi internazionali e delle collaborazioni – ha affermato il Rettore dell’Ateneo di Salerno -. I nostri giovani hanno bisogno di nuovi spazi e opportunità e le Università hanno il compito di accompagnarli e supportarli verso nuove prospettive di crescita e di occupazione”.

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata