Accordi bilaterali Commercio

“Algeria-Malta: rapporti sempre più stretti”

Redazione
Scritto da Redazione

Anche in Algeria, lo scorso 23 Settembre, è stato celebrato per la prima volta il National Day, giorno dell’Indipendenza maltese. Malta Business ha partecipato in qualità di sponsor ufficiale all’evento organizzato dall’Ambasciata maltese ad Algeri.

Il National Day maltese in Algeria ci ha offerto l’occasione per fare il punto sui rapporti tra i due Stati con Mahfoud Dorbhan, consulente di Trade Malta, responsabile per la cooperazione e i rapporti tra imprese locali e algerine.

Come sono i rapporti odierni tra Malta e Algeria?

Tra Malta e Algeria esistono eccellenti relazioni diplomatiche che durano da 43 anni, esattamente dal mese di gennaio del 1975. Nel marzo 2014, dopo vent’anni di assenza, Malta ha aperto ad Algeri il suo Consolato, nel quale lo scorso anno è stato anche nominato un addetto commerciale senior. Per quanto mi riguarda, ho lavorato alle relazioni commerciali Malta/Algeri come consulente di Trade Malta dal 2016, anno in cui è stata nominata anche una nuova ambasciatrice non residente ad Algeri, Sua Eccellenza, la signora Philo Meli.

Una svolta importante nelle relazioni tra i due Paesi c’è stata nel novembre 2015, in occasione della visita ufficiale in Algeria da parte del Primo Ministro di Malta, Dott. Joseph Muscat, e dell’Onorevole George Vella, oggi Presidente della Repubblica e allora ministro degli Affari Esteri, insieme a una delegazione commerciale. L’anno seguente, c’è stata anche la visita di Stato in Algeria di SE Marie Louise Coleiro Preca, l’allora Presidente della Repubblica di Malta, sempre accompagnata dall’Onorevole George Vella e da una delegazione di imprenditori per esplorare nuove opportunità di cooperazione tra i due Paesi.

Da allora ci sono state diverse visite bilaterali reciproche sia a livello diplomatico che commerciale. Ricordo infine che anche Malta e Algeria cooperano insieme a livello regionale, in particolare nel dialogo euromediterraneo 5 + 5.

Qual è il suo ruolo nei rapporti tra Malta e Algeria?

Il nostro ruolo è quello di mantenere Trade Malta in costante aggiornamento su informazioni di natura commerciale, organizzando incontri B2B per aziende maltesi ad Algeri e aiutando le stesse imprese nelle loro esigenze logistiche. Allo stesso modo, organizzo anche viaggi a Malta per compagnie algerine coinvolte in affari con il nostro Paese.

Mahfoud Dorbhan
Mahfoud Dorbhan

Come è stato celebrato il giorno dell’Indipendenza maltese in Algeria? Quali attività e incontri sono stati programmati? Quali autorità maltesi e locali sono state coinvolte?

Quest’anno è stata la prima volta che Malta ha organizzato le attività del proprio National Day ad Algeri. L’evento, ospitato dall’ambasciatore di Malta in Algeria, si è tenuto lunedì 23 settembre e ha visto la partecipazione di circa 200 persone provenienti dalla maggior parte delle ambasciate dell’UE ad Algeri, vari alti funzionari del ministero degli Affari Esteri e di altri ministeri algerini, e un gran numero di uomini d’affari algerini.

Anche alcune compagnie maltesi si sono recate in Algeria per l’evento, mentre l’On. Carmelo Abela, ministro degli Affari Esteri e della Promozione Commerciale, ha mandato un videomessaggio registrato.

In rappresentanza del governo algerino erano presenti la sig.ra Houda-Imane Faraoun, il ministro delle Poste, della Tecnologia dell’informazione e della comunicazione, e Mustapha Kouraba, ministro dei Trasporti.

Quali sono i settori strategici e le migliori opportunità commerciali per le imprese algerine su Malta? Quali invece le migliori occasioni per le aziende maltesi che guardano all’Algeria come meta di investimenti?

Il governo algerino sta avviando un processo per diversificare la sua economia rispetto alla sua forte dipendenza da petrolio e gas. Gli imprenditori algerini sono alla ricerca di partenariati con forti capacità in vari settori tra cui edilizia, opere infrastrutturali con servizi e prodotti correlati, in particolare quelli legati al turismo, al settore marittimo, alla logistica, alle energie rinnovabili, ai progetti di riciclaggio e alla gestione dei rifiuti, al know-how agricolo e alla commercializzazione di prodotti agricoli, all’industria agroalimentare e all’acquacoltura. Sicuramente l’Algeria guarda con interesse Malta anche per i settori del turismo medico, formazione e sviluppo, l’insegnamento della lingua inglese, la gestione di hotel e aeroporti, il trasferimento di tecnologia, l’assistenza sanitaria e farmaceutica e i servizi finanziari. In direzione opposta esistono piani per progetti significativi in ​​vari settori. L’Algeria è un mercato in cui predominano i contatti personali nell’ambiente aziendale e dove le relazioni personali sono molto importanti: quindi consiglio alle aziende che vogliono avere successo in Algeria di investire nel tempo e nella presenza personale. Le visite regolari in Algeria, soprattutto durante la fase iniziale, dovrebbero essere una parte importante nella strategia di accesso al mercato, così come la continuità dei rapporti, non solo professionali ma anche personali.

Per conoscere nel dettaglio le opportunità di investimento a Malta legate ai rapporti con l’Algeria o ricevere una consulenza specifica contatta gli uffici di Malta Business compilando il seguente form:

 


con l’invio del presente form dichiaro di aver letto ed accettato i termini, le condizioni e le disposizioni sulla privacy

Condividi l'articolo

info autore

Redazione

Redazione