18.3 C
La Valletta
giovedì, 28 Ottobre 2021
HomeBudget 2021Dalla commissione UE ok al Budget 2021 e nuovo prestito da 120...

Dalla commissione UE ok al Budget 2021 e nuovo prestito da 120 milioni

La Commissione UE ha approvato il Budget maltese per il 2021: lo hanno annunciato fonti del Governo, riportando che secondo i tecnici di Bruxelles la maggior parte delle misure previste nella manovra di bilancio sono adatte a sostenere l’economia in un contesto di notevole incertezza.

Gli economisti della Commissione UE hanno calcolato che gli aiuti diretti promossi dal Governo ammontano al 5,8% del Pil, insieme all’1,5% investito per il posticipo sulla riscossione delle imposte e al 2,8% per finanziamenti a condizioni agevolate. Il rapporto menziona con accento positivo forme di aiuto quali l’integrazione salariale, i voucher per gli acquisti, la riduzione dell’imposta di bollo, l’incremento degli assegni familiari e delle pensioni.

L’analisi prende atto, inoltre, che il Governo ha stanziato fondi per l’ambiente con l’obiettivo di incentivare “l’economia circolare e trasformare Malta in un’economia efficiente sotto il profilo dell’utilizzo delle risorse, in linea con l’European Green Deal“.

Gli esperti della Commissione UE hanno concluso che le stime del governo per l’andamento del debito pubblico corrispondono alle proiezioni effettuate della Commissione, e che l’evoluzione del deficit nel 2021 potrebbe risultare più favorevole del previsto a seguito di una maggiore crescita economica dovuta all’attuazione di misure legate al Recovery Fund.

Il governo, naturalmente, ha accolto con favore la relazione positiva al Budget 2021, dichiarandosi “impaziente” di poter attuare le misure a sostegno delle famiglie e delle imprese maltesi.

Nel frattempo, in una nota separata, il Ministro delle Finanze e dei Servizi Finanziari, Edward Scicluna, ha annunciato che Malta ha ricevuto dalla Commissione Europea un prestito di 120 milioni di euro a titolo di sostegno finanziario che l’Unione Europea sta assicurando agli Stati membri nell’ambito dello strumento SURE, finalizzato a contrastare il rischio di una crescita della disoccupazione.

Per sviluppare il tuo progetto di business a partire da Malta affidati alla consulenza strategica di Malta Business Agency. Contattaci compilando il seguente form:

Sottoscrivi la nostra newsletter

Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto

2 COMMENTS

Comments are closed.

Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

Global Growth: nuovo bando per l’export

Sono aperte le domande del Programma "Global Growth" per il 2022, promosso da TradeMalta e destinato a sostenere l'export delle imprese maltesi. Le aziende che...

Rilanciati i prestiti agevolati per le aziende

Il governo di Malta rilancerà un programma di prestiti agevolati con l'obiettivo di sostenere l'industria manifatturiera e dei servizi a investire in nuovi progetti...

ITPIS: il sostegno per l’internazionalizzazione da Malta

L'International Trade Promotion Incentive Scheme (ITPIS) mira a sostenere le imprese maltesi che vogliono internazionalizzare la loro attività, o che stanno già esportando e desiderano promuovere un prodotto o un servizio in un nuovo mercato.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata