lunedì, Giugno 17, 2024
spot_imgspot_img
HomeGeneraleMalta modifica le soglie di registrazione IVA

Malta modifica le soglie di registrazione IVA

Malta ha pubblicato il Value Added Tax Act (Amendment of Sixth Schedule No. 2 – Regulations 2020) che apporta modifiche alle soglie per la registrazione IVA come piccola impresa. Il Regolamento stabilisce una nuova soglia unica di entrata pari a 30.000 euro per la registrazione ai sensi dell’articolo 11, e una soglia unica di uscita di 24.000 euro per coloro che effettuano forniture diverse da “attività economiche consistenti principalmente nella fornitura di beni” – cioè per coloro che forniscono principalmente servizi.

Le soglie di cui all’articolo 11 per le cessioni di beni effettuate a titolo principale, invece, restano rispettivamente di 35.000 e 28.000 euro.

Le imprese con un volume d’affari inferiore alla soglia di entrata stabilita per la loro attività commerciale possono richiedere la registrazione ai sensi dell’articolo 11 della legge sull’IVA per essere esonerate dall’addebito dell’IVA in caso di cessione di beni o prestazione di servizi imponibili. Oltre a non essere obbligate ad addebitare l’IVA, non possono nemmeno recuperarla. Le imprese il cui volume d’affari supera invece la soglia di “entrata” devono iscriversi all’IVA ai sensi dell’articolo 10.

Una volta iscritta ai sensi dell’articolo 11, una persona fisica può rimanere iscritta purché relativo volume d’affari non superi la relativa soglia di “entrata”. Tali contribuenti riceveranno un numero di partita IVA senza prefisso MT.

In base alle norme vigenti, le imprese registrate ai sensi dell’articolo 10 (registrazione IVA standard) non possono rinunciare a tale registrazione e registrarsi ai sensi dell’articolo 11 per 36 mesi civili completi a partire dalla data di registrazione ai sensi dell’articolo 10. Ai sensi della legge sull’imposta sul valore aggiunto (modifica del sesto allegato) (modifica n. 2) del 2020, questo periodo è ridotto a 24 mesi.

Per sviluppare e far crescere il tuo business a Malta affidati al supporto dello staff di Malta Business Agency.

  • Contattaci

     
  • DISCLAIMER

    Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

    Siamo membrispot_img
    spot_img

    Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

    La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

    Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

    La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

    Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

    Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

    speciale finanziamenti
    Scopri le novità nella sezione dedicata