Commercio

Nuova connessione con l’India per Malta Freeport

Malta Freeport Terminals ha aggiunto un nuovo servizio settimanale alle sue attività fiorenti che collegano importanti porti in India, Pakistan, Mediterraneo orientale e Golfo Arabico.

Il servizio, noto come ‘IndaMed’, è gestito da tre delle più grandi linee di spedizione mondiali: CMA CGM, APL e COSCO Shipping.

Il CEO di Freeport Terminals di Malta, Alex Montebello, ha dichiarato: “Questo nuovo servizio ha ulteriormente rafforzato la rete globale di connessione di Malta Freeport consentendo di offrire collegamenti efficienti con 117 hub in tutto il mondo.

“Questa non è solo una notizia positiva per il Freeport, ma anche gli importatori e gli esportatori locali e stranieri che hanno opportunità senza precedenti per soddisfare le loro esigenze commerciali e sfruttare nuovi mercati”.

Dal momento che è stato istituito nel 1988, Malta Freeport si è affermato come principale hub di trasbordo nel Mediterraneo.

Solo l’anno scorso, il Freeport ha gestito oltre tre milioni di containers e sta investendo continuamente in nuove attrezzature e tecnologie con lo scopo di servire come piattaforma strategica leader per le linee di trasporto globali.

Già in grado di ricevere le più grandi navi container mondiali grazie a importanti investimenti al terminal, il Freeport intende continuare ad aggiornare le proprie strutture con l’obiettivo di aumentare la capacità di 4,5 milioni di movimenti dei contenitori nei prossimi anni.

info autore

Redazione

1 Commento