lunedì, Aprile 22, 2024
spot_imgspot_img
HomeAccordi bilateraliOpportunità di investimento: scopriamo la Namibia

Opportunità di investimento: scopriamo la Namibia

Malta Business seguirà i lavori di un workshop sulle opportunità commerciali in Namibia, organizzato da TradeMalta per le giornate del 16 e 17 Febbraio 2021. Un incontro ispirato dal crescente interesse delle aziende maltesi, e di quelle straniere con sede a Malta, verso i mercati emergenti dell’Africa subsahariana.

Anticipiamo allora alcuni contenuti che saranno oggetto dell’evento, in attesa di affrontare e poter condividere i dettagli delle nuove opportunità di internazionalizzazione che saranno messe nero su bianco per le PMI maltesi.

Con una stabile democrazia multipartitica e multirazziale, la Repubblica di Namibia vanta un’economia di mercato consolidata, con una crescita media del PIL di circa 15 miliardi di dollari, pari al 4,84 per cento negli ultimi anni. La moneta nazionale, il dollaro namibiano, è agganciata al rand sudafricano.

Il Paese fornisce un quadro legale e politico accogliente per gli investitori. Le politiche messe in campo a tale scopo includono la completa protezione degli investimenti, nessun requisito per i partner locali e il rimpatrio del 100% dei profitti. Inoltre, l’inglese utilizzato come lingua chiave nel mondo del business facilita le opportunità di networking con la comunità imprenditoriale locale.

La capitale Windhoek è riconosciuta come una delle città più pulite dell’Africa e il Paese è uno dei primi nel continente africano a incorporare la protezione ambientale nella sua Costituzione.

La Namibia è anche al terzo posto in Africa in termini di sicurezza e stato di diritto. Pur con una popolazione relativamente ridotta, pari a soli 2,2 milioni di abitanti, è molto ben collegata dal punto di vista infrastrutturale e fornisce un eccellente accesso ai vicini mercati dell’Angola, del Botswana e del Sudafrica. La Namibia fa anche parte della Southern African Development Community (SADC), una regione che ospita una popolazione di 300 milioni di consumatori.

Le principali esportazioni della Namibia comprendono diamanti, rame, oro, zinco, piombo, uranio e alimenti (tra cui pesce, birra, carne e uova). Le sue principali importazioni sono invece macchinari, componenti di macchinari e alimenti.

E ancora. La compagnia Air Namibia vola ogni giorno a Francoforte, ma anche altre compagnie aeree come KLM, Eurowings, Qatar Airways, South African Airways e altri vettori internazionali collegano lo stato africano all’Europa. Così come le principali linee di navigazione, che includono MAS, Maersk e Ocean Africa Containers, con collegamenti regionali attraverso il porto di Walvis Bay. Non meno importanti sono le eccezionali connessioni garantite dalla rete stradale e ferroviaria, che consentono una facile circolazione delle merci via terra sia all’interno dello Stato che oltre confine.

Per approfondire le opportunità di business con i mercati emergenti dell’Africa a partire da una base privilegiata qual è Malta, contatta gli uffici di Malta Business Agency compilando il seguente form contatti.

  • Contattaci

     
  • DISCLAIMER

    Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

    Caterina Passariello
    Caterina Passariello
    Presidente della Camera Canadese in Italia, un'associazione no-profit che mira a rafforzare le relazioni tra aziende e professionisti canadesi e italiani. Capo d'Istituto della Mediterranean Academy of Culture, Tourism and Trade di Malta. Consulente aziendale e project manager con specializzazione nei processi di internazionalizzazione delle imprese. Laurea magistrale in Ingegneria gestionale, con una tesi su come cambia la tracciabilità della supply-chain con la Blockchain, con particolare attenzione alla Supply-Chain agroalimentare. Interessato a internazionalizzazione, blockchain, dlt, smart contract.

    1 COMMENTO

    I commenti sono chiusi.

    Siamo membrispot_img
    spot_img

    Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

    La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

    Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

    La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

    Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

    Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

    speciale finanziamenti
    Scopri le novità nella sezione dedicata