12.3 C
La Valletta
giovedì, 27 Gennaio 2022
HomeCommercioSi riparte: le procedure per strutture ristorative e turistiche

Si riparte: le procedure per strutture ristorative e turistiche

La “nuova normalità” dopo l’emergenza coronavirus include nuove procedure per una serie di strutture ristorative e turistiche al fine di garantire una rigida applicazione delle norme per il distanziamento sociale, del miglioramento delle pratiche igieniche e della minimizzazione dei rischi di contagio da Covid-19.

Le procedure sono state formulate tenendo conto dei consigli forniti dalle autorità sanitarie internazionali e maltesi, e attingendo alle migliori pratiche adottate da altri Paesi, che vengono costantemente monitorate e aggiornate.

L’applicazione delle procedure è di competenza dell’ente Malta Tourism Authority e delle autorità sanitarie.

L’apertura di diversi tipi di strutture e attrazioni turistiche non avverrà in una sola volta, ma in linea con la sequenza cronologica delineata nella Strategia Nazionale di Transizione.

Le procedure prevedono una serie di condizioni obbligatorie specifiche per il settore e di liste di controllo che devono essere completate e firmate regolarmente. Devono essere sempre disponibili anche registri e certificati consultabili dagli organi di ispezione a garanzia che siano mantenuti gli standard più elevati.

I regolamenti sono disponibili ai seguenti link:

Le autorità consentiranno ai locali di esporre uno specifico bollino riconosciuto a livello nazionale a titolo di garanzia sulla corretta sanificazione e adozione dei protocolli.

Ciascun documento contiene anche un’appendice con note aggiuntive e riferimenti per la consultazione e l’uso da parte degli stabilimenti, che potranno anche consultare online le linee guida costantemente aggiornate.

Per consultare il documento completo e l’elenco FAQ, con domande e risposte per soddisfare ogni dubbio, consultare il documento pubblicato da Malta Tourism Authority.

Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
Siamo partner dispot_img
spot_img
spot_img

Ricerca applicata IA: il nuovo incentivo della MDIA

Una parte del budget messo a disposizione dell'autorità governativa per l'innovazione digitale MDIA (Malta Digital Innovation Authority) è stata destinata alla creazione di misure...

Arts Council Malta presenta le misure “Resilience Funding Schemes”

Nel corso di una recente conferenza stampa è stata annunciata l'apertura del primo bando per il Programming Support Scheme 2022 promosso da Arts Council...

ITPIS: il sostegno per l’internazionalizzazione da Malta

L'International Trade Promotion Incentive Scheme (ITPIS) mira a sostenere le imprese maltesi che vogliono internazionalizzare la loro attività, o che stanno già esportando e desiderano promuovere un prodotto o un servizio in un nuovo mercato.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata