giovedì, Luglio 18, 2024
spot_imgspot_img
HomeGeneraleLa Camera di Commercio si rifà il look

La Camera di Commercio si rifà il look

La Camera di Commercio, delle Imprese e dell’Industria di Malta rinnova la sua identità per riaffermarsi con slancio come il principale organo di rappresentanza delle aziende maltesi: il nuovo logo è stato realizzato da BPC International, gruppo specializzato in servizi personalizzati per lo sviluppo del proprio business.

Rivolgendosi ai membri all’Assemblea Generale annuale, che per il 2020 si è tenuta oggi in forma digitale, il presidente David Xuereb ha ricordato come l’organizzazione sia stata la voce principale della comunità imprenditoriale maltese per oltre 170 anni, prima di tracciare il percorso per l’immediato futuro.

Lo spirito di innovazione spinge la Camera a intraprendere un nuovo processo di trasformazione per garantire una rilevanza continua per il futuro in una realtà in continua evoluzione. Per completare questo nuovo modo di pensare, abbiamo ritenuto opportuno aggiornare il nostro marchio anche dal punto di vista grafico, per restituire ai nostri interlocutori il riflesso di un’organizzazione progressista e lungimirante, in grado di compiere passi coraggiosi e di modernizzare la sua visione” ha affermato l’architetto Xuereb.

La Camera di Malta aspira a promuovere l’interesse e il successo dei suoi associati di fronte alle sfide e alle opportunità future: “Spinti da un rinnovato senso dell’obiettivo, e sotto la bandiera di una nuova identità, continueremo a influenzare coraggiosamente la politica, e a promuovere una cultura d’impresa resistente, salvaguardando la prosperità di Malta nel rispetto dei valori della nostra popolazione, pur all’interno di un panorama socio-economico globale“, ha concluso Xuereb.

DISCLAIMER

Questo articolo fornisce solo informazioni generali e non sostituisce in alcun modo la consulenza professionale. Si raccomanda di consultare un professionista qualificato prima di prendere qualsiasi decisione importante in merito a questioni finanziarie, legali o di altro tipo. L'autore e la pubblicazione non sono responsabili per eventuali errori o danni causati dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo articolo.

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010, nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa, realizzando approfondimenti e focus per diversi quotidiani, e collaborando nelle attività di comunicazione per un'associazione di categoria in Veneto
Siamo membrispot_img
spot_img

Programma Interreg Italia-Malta 2021-2027: una nuova era di cooperazione transfrontaliera

La nuova iniziativa Interreg cruciale per lo sviluppo socio-economico nel cuore del Mediterraneo, per promuovere innovazione, sostenibilità ambientale e ricchezza culturale.

Horizon Europe: Nuovi Bandi da Oltre 290 Milioni di Euro per Innovazione Digitale e Spaziale

La Commissione Europea lancia i bandi Horizon Europe con un budget di oltre €290 milioni per promuovere l'innovazione digitale, spaziale e industriale.

Bando Europa Creativa 2024: Finanziamenti per Progetti Culturali Transnazionali

Aperto il bando Europa Creativa 2024, offre finanziamenti a progetti culturali transnazionali con un focus su innovazione, inclusione sociale e digitalizzazione. Scadenza: 23 gennaio 2024.

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata