AGGIORNAMENTO – Questa la lista ufficiale dei 19 Paesi che saranno collegati a Malta dopo la riapertura dell’Aeroporto:

  • Sardegna
  • Islanda
  • Slovacchia
  • Sicilia
  • Cipro
  • Lituania
  • Lettonia
  • Israele
  • Norvegia
  • Svizzera
  • Estonia
  • Danimarca
  • Ungheria
  • Austria
  • Lussemburgo
  • Germania
  • Repubblica Ceca
  • Finlandia
  • Irlanda

L’Aeroporto internazionale di Malta riaprirà il 1° Luglio. L’anticipazione è arrivata nel corso di un’intervista dal Primo Ministro, Robert Abela.

Alla dichiarazione di Abela ha fatto seguito una prima lista di 19 Paesi verso i quali il Paese ha confermato la riapertura delle frontiere, prima pubblicata in anteprima dal Times of Malta, poi confermata in una conferenza stampa.

I voli saranno ripristinati con misure di sicurezza che includeranno il distanziamento sociale, l’igiene, l’uso di mascherine, anche all’interno dell’aeroporto. Tutti i dettagli sono in arrivo nelle prossime ore.

Nel frattempo è stata confermata anche la ripartenza del catamarano Pozzallo-La Valletta. Questa la nota diffusa da Virtu Ferries:

Dal primo luglio sarà possibile viaggiare a bordo il ns. Catamarano, sia per i passeggeri che per i veicoli. Prenota il tuo viaggio, prepara la valigia e fatti trovare pronto per scoprire il meglio della Sicilia.

Virtu Ferries è lieta di annunciare che a partire dal Primo luglio sarà possibile viaggiare a bordo del ns. Catamarano sia per i passeggeri che per i veicoli. Si assicura il rispetto di tutte le misure di sicurezza, incluso il distanziamento sociale dalla fase del check in, fino allo sbarco.

Considerata l’elevata richiesta di prenotazioni, vi invitiamo a prenotare i vs. Posti con anticipo. Con Virtu Ferries, si possono apportare modifiche ai biglietti o richiedere rimborsi senza costi aggiuntivi.