Foto: DOI - Clodagh O'Neill

La Malta Information Technology Agency (MITA) ha lanciato una nuova strategia nazionale per lo sviluppo del settore IT nei prossimi tre anni. L’obiettivo, condiviso con il Minsitro dell’Economia Silvio Schembri, è riassunto nello slogan “impegno per un futuro digitale”: l’agenzia è pronta quindi ad abbracciare l’innovazione digitale in ogni sua forma, così come le future sfide digitali per fornire una direzione tecnologica e implementare nuove soluzioni digitali.

La digitalizzazione è infatti una rincorsa, dove Malta vuole arrivare prima degli altri Paesi per valorizzare le grandi opportunità economiche che derivano da politiche di innovazione e modernizzazione.

L’azione della MITA per lo sviluppo dell’Information Technology nel periodo 2021-2023 si concentrerà su sette punti cardine: digitalizzazione dei servizi pubblici, massimizzazione della sicurezza informatica nazionale, manutenzione delle infrastrutture digitali del Governo, applicazione costante delle tecnologie digitali e migliore uso dei dati, modernizzazione delle piattaforme condivise e dei sistemi informativi verticali, miglioramento delle relazioni interne ed esterne all’agenzia, applicazione di strumenti digitali in una prospettiva di rispetto dell’ambiente.

Vogliamo dimostrare che siamo preparati per abbracciare le tecnologie emergenti a servizio delle prossime generazioni, sapendo di poter contare in un crescente interesse dell’Unione Europea verso l’innovazione e i servizi digitali per lo stanziamento di fondi. E noi faremo di tutto per presentarci come i leader in questo settore” ha commentato il Ministro Schembri.