Eventi

Aviazione: la giurisdizione maltese al top in Europa

Redazione
Scritto da Redazione

Il settore dell’aeronautica è sempre più strategico nell’isola del Mediterraneo.

Condividi l'articolo

Il Grand Hotel Excelsior, a La Valletta, ha ospitato la prima conferenza maltese dedicata al mondo dell’aviazione: la Malta Aviation Conference & Expo (MACE), nuovo evento di networking aviazione B2B e B2C a Malta.

Il MACE è stato organizzato da DC Aviation Group, The Concept Stadium e Novargo, con il supporto di Transport Malta e il patrocinio delle associazione European Business Aviation e Malta Business Aviation.

MACE 2019 ha attratto vari responsabili politici, operatori, professionisti del settore dell’aviazione, consulenti legali e normativi e utenti globali. L’evento ha anche incluso un numero di relatori internazionali e locali che hanno condiviso le loro conoscenze con i partecipanti e il pubblico.

Per conoscere le opportunità di investimento a Malta nell’aeronautica e avere assistenza nelle procedure per la registrazione di aeromobili contatta gli uffici di Malta Business compilando il seguente form:

 
con l’invio del presente form dichiaro di aver letto ed accettato i termini, le condizioni e le disposizioni sulla privacy

Durante la conferenza è emerso come Malta stia rapidamente diventando la giurisdizione più favorevole in Europa per il mondo dell’aeronautica, come dimostrato dal numero di compagnie aeree che si stabiliscono nell’isola con i propri mezzi. Il registro degli aeromobili maltesi ha ormai superato il traguardo dei 300 aerei e oltre 35 compagnie aeree hanno piantato radici proprio a Malta.

La giurisdizione maltese, anche in questo settore, è sinonimo di efficienza, correttezza, chiarezza normativa, velocità e burocrazia semplificata.

Senza dimenticare l’importanza della posizione strategica del Paese al centro del Mediterraneo, come sottolineato da Razvan Stefan, responsabile responsabile e CEO di Emperor Aviation, che ha ricordato come oggi nel settore dell’aviazione vi siano delle sfide difficili da immaginare rispetto a situazioni politiche delicate come la Brexit o quelle del Medio Oriente. Basti pensare, ad esempio, che ad oggi un aereo trova difficoltà a viaggiare direttamente dalla Russia all’Ucraina, e Malta su questo può dare un contributo importante in termini di connettività intermedia.

Condividi l'articolo

info autore

Redazione

Redazione