venerdì, Aprile 23, 2021
spot_imgspot_img
HomeGeneraleCovid-19, rinvio di tasse e contributi: come funziona

Covid-19, rinvio di tasse e contributi: come funziona

Come anticipato, il Governo maltese ha stanziato 1,8 miliardi di euro da investire in misure di sostegno al mondo delle imprese e dei professionisti per far fronte alle conseguenze negative causate dall’emergenza coronavirus, intervenendo in primis su tasse e contributi.

Tra i principali incentivi, infatti, spicca quello denominato “Fiscal assistance – Postponement of payment of certain taxes“. Questa misura posticipa di due mesi la scadenza per il pagamento delle imposte Provsional Tax e VAT, oltre che dei contributi previdenziali (National Insurance Contributions).

Naturalmente tutte le richieste pervenute saranno valutate dall’ente Malta Enterprise, incaricato della gestione di questi incentivi assicurati dal Governo maltese.

La misura include tutte le imposte da versare entro la data del 15 Aprile 2020.

Tutti i moduli fiscali devono comunque essere presentati secondo le normali scadenze. L’incentivo è principalmente rivolto, ma non limitato, ai seguenti settori: turismo e ospitalità, intrattenimento, trasporti e comparti manifatturieri interessati dal COVID-19.

Per applicare e chiedere il rinvio del versamento di tasse e contributi è necessario compilare un application form disponibile al sito covid19.maltaenterprise.com entro il 15 Aprile 2020. Per ulteriori informazioni contatta Malta Business Agency.

Siamo partner dispot_img
spot_img
Organized by usspot_img

Scelti per te

Aprire un branch a Malta: le condizioni poste dalla legge italiana

1
Una grande opportunità di espansione per le aziende italiane che non vogliono trasferirsi all'estero ma intendono sfruttare i vantaggi di un sistema competitivo arriva dalla possibilità di aprire una filiale o un branch a Malta.

Sottoscrivi la nostra newsletter

Resta informato sulle opportunità e nulle novità di Malta Business

Accetto Termini e condizioni e Privacy Policy.

spot_img

speciale finanziamenti
Scopri le novità nella sezione dedicata