Blockchain Focus

Sergio Passariello, Malta Business: positiva la firma tra i paesi del MED7 sullo sviluppo della Blockchain

Redazione
Written by Redazione

“La tecnologia blockchain e lo sviluppo di reti basate su registri distribuiti (DLT) potranno essere determinanti nello sviluppo dell’area euromediterranea”. È quanto dichiara Sergio Passariello, CEO del Consorzio italo-maltese Euromed e fondatore del network Malta Business.

Ormai da tempo seguiamo da vicino l’evoluzione della tecnologia Blockchain – continua Passariello – ed abbiamo sempre sollecitato partnership tra territori extra nazionali, in quanto riteniamo necessario, creare un coordinamento non solo politico e legislativo tra Paesi, ma anche e soprattutto professionale, formativo ed imprenditoriale, per sviluppare l’utilizzo di queste tecnologie e di quelle emergenti.

Negli ultimi mesi – prosegue Passariello – abbiamo partecipato e sostenuto le principali conferenze di settore, dal Delta Summit al Malta Blockchain Summit che si sono svolti a Malta, al Blockchain Forum Italia che si è svolto lo scorso 7 novembre a Milano fino al Medaweek 2018 Digital & Technology Forum Innovation tenutosi a Barcellona.

Per migliorare e rafforzare la nostra presenza nel settore – precisa Passariello – abbiamo dato corso a diverse iniziative concrete, coinvolgendo realtà professionali, imprenditoriali, associative ed universitarie presenti nei territori di Malta, Italia e Spagna. La firma del protocollo d’intesa con ANGI, Associazione Nazionale Giovani Innovatori e l’adesione tra i soci fondatori dell’Associazione Itali4Blockchain sono le ultime iniziative in ordine di tempo.

Come Malta Business – conclude Passariello – accogliamo con vero piacere ed ottimismo la firma dell’accordo da parte dei paesi dell’area MED7 che ha come obiettivo congiunto quello di estendere la cooperazione su progetti transfrontalieri sulle tecnologie basate su registri distribuiti anche a Paesi terzi sulla sponda meridionale del bacino del Mediterraneo.

In tal senso il gruppo dei MED7 si è impegnato a tenere riunioni periodiche a livello tecnico per la condivisione di best practice sull’applicazione delle tecnologie DLT, in coordinamento con l’European Blockchain Partnership.

Condividi l'articolo

About the author

Redazione

Redazione